• La casa chic ed elegante di Vanessa Incontrada: le foto
    Notizie
    notizie.it

    La casa chic ed elegante di Vanessa Incontrada: le foto

    La splendida casa di Vanessa Incontrada a Follonica, in Toscana: le foto della showgirl catalana che la ritraggono felice e serena

  • Flavio Cattaneo, il manager che ha sposato in segreto Sabrina Ferilli
    Notizie
    notizie.it

    Flavio Cattaneo, il manager che ha sposato in segreto Sabrina Ferilli

    Flavio Cattaneo è uno tra i più importanti manager italiani: nel 2018 è stato nominato vice presidente esecutivo della compagnia Italo.

  • Avete visto la mamma di Elisabetta Canalis? Le foto
    Notizie
    notizie.it

    Avete visto la mamma di Elisabetta Canalis? Le foto

    Elisabetta Canalis è molto legata alla sua amata mamma, che spesso la va a trovare in California: le foto della donna che le somiglia moltissimo

  • Cina, avvistato in un lago un pesce con la “faccia umana”
    Notizie
    notizie.it

    Cina, avvistato in un lago un pesce con la “faccia umana”

    È diventato virale il video di un pesce che sembra avere le sembianze di un volto umano. Realtà o illusione ottica?

  • Tina Cipollari in versione Madre Natura, i fan: “Sei bella così”
    Notizie
    notizie.it

    Tina Cipollari in versione Madre Natura, i fan: “Sei bella così”

    Un soprendente video postato sui social vede una Tina Cipollari del tutto inedita in versione Madre Natura: i commenti dei fan

  • Previsioni meteo, dopo il gelo sta per cambiare tutto
    Notizie
    Yahoo Notizie

    Previsioni meteo, dopo il gelo sta per cambiare tutto

    Dopo il crollo delle temperature è in arrivo anche il ciclone mediterraneo

  • Sondaggi: il centrodestra unito sfonda il 50%, Pd-M5s in difficoltà
    Notizie
    notizie.it

    Sondaggi: il centrodestra unito sfonda il 50%, Pd-M5s in difficoltà

    Dagli ultimi sondaggi politici, balza all'occhio un centrodestra unito inarrestabile che raggiunge il 50,6% dei consensi. Pd e M5s in discesa.

  • Morta l’attrice Laurel Griggs, fatale un attacco d’asma: aveva 13 anni
    Notizie
    notizie.it

    Morta l’attrice Laurel Griggs, fatale un attacco d’asma: aveva 13 anni

    L'attrice di Broadway è morta in seguito ad una crisi respiratoria causata da un attacco d'asma. Nel 2016 recitò in Café Society di Woody Allen.

  • Ferito prima di Liverpool-Roma, torna ad Anfield dopo due anni
    Notizie
    notizie.it

    Ferito prima di Liverpool-Roma, torna ad Anfield dopo due anni

    A causa delle ferite riportate rimase in coma per tre mesi, non è ancora in grado di camminare dopo due anni circa di riabilitazione.

  • Lo sfogo di Morgan: “Tribunale ha sfrattato una donna incinta”
    Notizie
    notizie.it

    Lo sfogo di Morgan: “Tribunale ha sfrattato una donna incinta”

    Il cantante spiega di aver tentato di ricomprare il suo immobile, ma l'attuale proprietario non vuole vendergliela.

  • Folgorato da una scarica: 33enne morto mentre faceva lavori di casa
    Notizie
    notizie.it

    Folgorato da una scarica: 33enne morto mentre faceva lavori di casa

    Sul posto si sono precipitati i sanitari del 118 che nulla hanno potuto per salvare la vita al 33enne.

  • Alessandro Di Battista in lutto: è morta la madre
    Notizie
    notizie.it

    Alessandro Di Battista in lutto: è morta la madre

    Da Andrea Caso a Soave Alemanno, sono tantissimi i politici che gli hanno espresso la loro vicinanza.

  • Raz Degan, la rivelazione: “Ho un nuovo amore”
    Notizie
    notizie.it

    Raz Degan, la rivelazione: “Ho un nuovo amore”

    Ospite a Verissimo, su canale 5, Raz Degan ha svelato alcuni dettagli della sua vita privata e lavorative

  • Oleg Sokolov, il professore che uccise e fece a pezzi una studentessa
    Notizie
    notizie.it

    Oleg Sokolov, il professore che uccise e fece a pezzi una studentessa

    Non si tratta del primo scandalo che investe il celebre storico napoleonico: nel 2008 aveva aggredito e minacciato di morte una studentessa.

  • Militari feriti in Iraq: chi sono
    Notizie
    notizie.it

    Militari feriti in Iraq: chi sono

    Svelati i nomi dei militari italiani feriti in Iraq: sarebbero in gravi condizioni ma nessuno di loro risulta in pericolo di vita.

  • Durata delle auto elettriche: arriva la batteria carica in 10 minuti
    Notizie
    Motori Magazine

    Durata delle auto elettriche: arriva la batteria carica in 10 minuti

    Da una università negli States arriva una nuova soluzione per avere la batteria carica in 10 minuti senza deteriorarle nel tempo.

  • Volkswagen Golf GTI W12-650, pezzo unico a trazione posteriore
    Notizie
    motor1

    Volkswagen Golf GTI W12-650, pezzo unico a trazione posteriore

    Una GTI così non si era mai vista, almeno fino al Wörthersee del 2007

  • Ex Ilva, Luca Telese: "Mi vengono in mente i nazisti"
    Notizie
    Adnkronos

    Ex Ilva, Luca Telese: "Mi vengono in mente i nazisti"

    "Siamo in un momento drammatico, mi viene in mente l'ottobre del '43 quando i nazisti si volevano portare via le industrie dal nord. Perché è così la storia.". E' quanto afferma Luca Telese, ospite di Massimo Giletti a 'Non è l'arena', su La7, commentando la vicenda dell'ex Ilva. Per il giornalista "non è che Mittal se ne va soltanto, sta lavorando per spegnere i forni, vuole spegnere quella fabbrica non vuole limitarsi ad abbandonarla". "Eppure - continua Telese - di fronte a questa situazione trovo uno straordinario collegio di avvocati difensori: uno è Calenda, perché quella gara l'ha fatta lui e difende anche se stesso, l'altro è Sallusti che difende tutti purché siano contro il governo e terzo la Lega che poi ho scoperto aveva investito in Mittal, comprando i bond". "Ormai è chiaro che non è lo scudo il problema, il problema è che Mittal se ne vuole andare", conclude Telese.

  • I giovani usano meno "scorciatoie" illegali per vedere contenuti online
    Notizie
    AGI

    I giovani usano meno "scorciatoie" illegali per vedere contenuti online

    Più della metà dei giovani europei non ricorre a fonti illegali di contenuti digitali. Nel 2016 la percentuale dei ragazzi virtuosi ammontava al 40%.A dirlo è il quadro di valutazione del rapporto tra i giovani e la proprietà intellettuale 2019, avviato dall'Ufficio dell'Unione Europea per la proprietà intellettuale (EUIPO).Dall'indagine è emersa anche una diminuzione dei giovani che si servono intenzionalmente di fonti illegali di contenuti digitali, quali musica, film, serie e giochi: il 21% nel 2019 (-4% rispetto al 2016). A cosa si deve questo miglioramentoI risultati indicano un possibile legame tra questa riduzione e l'aumento dei servizi in abbonamento per i contenuti digitali. Ma anche l'aumento dell'accessibilità agli stessi in termini di prezzo. Non a caso, il 22 % degli intervistati ha dichiarato di essere disposto a pagare per fruire di questi servizi qualora il canone fosse accessibile (+9% rispetto al 2016).Secondo la relazione, i giovani europei sono sempre più consapevoli dei potenziali rischi per la sicurezza online e dell'importanza di rispettare la legge anche per questo settore. Aspetti quali il rischio di furto dei dati della carta di credito o di far incappare i dispositivi personali in fastidiosi virus spiegano perché i giovani evitano di accedere a contenuti digitali da fonti illegali. Il caso italianoIn questo l'Italia come si sta comportando? Bene, molto bene se paragonata ad altri Paesi. Tra i 24 analizzi, la Penisola è la nona più virtuosa. Nella top tre, Germania (13%), Regno Unito (14%) e Malta (15%). Ultimi posizioni per Grecia (34%), Estonia (39%) e Lituania (45%). In Italia, infatti, è il 21 % la quota di giovani under 25 a confessare di avere avuto accesso intenzionalmente a contenuti digitali da fonti illegali (-1% rispetto al 2016).Il 12 %, invece, ha dichiarato di avere acquistato intenzionalmente prodotti contraffatti (+3% rispetto al 2016). In questo caso l'Italia è l'ottavo paese più virtuoso. I migliori sono Regno Unito (8%), Lussemburgo (9%) e Francia (10%). I peggiori Grecia (25%), Estonia (28%) e Cipro (31%). Quali sono i contenuti digitali più ricercatiCome avveniva nel 2016, la musica si conferma il contenuto digitale più popolare tra gli under 25. Quasi tutti (97%) eseguono lo streaming o il download di musica, mentre nove su dieci ricorrono allo streaming o al download di film/serie (94%) e giochi (92%). Circa otto su dieci utilizzano in streaming o scaricano contenuti educativi (82%) e programmi televisivi o eventi sportivi (79%).Le percentuali di coloro che accedono a quotidiani e riviste online e agli e-book restano un po' più basse, rispettivamente il 59% e il 56%. Lieve aumento degli acquisti di prodotti contraffatti onlinePerché i giovani continuano ad acquistare online prodotti contraffatti come, ad esempio, abbigliamento, accessori o calzature? Per il prezzo, che continua a rappresentare il fattore trainante al momento dell'acquisto.Il 13% dei giovani europei intervistati dichiara di avere intenzionalmente acquistato prodotti contraffatti negli ultimi 12 mesi (+1% rispetto al 2016). Tuttavia, più della metà degli intervistati ritiene che l'acquisto di prodotti contraffatti “non sia di moda”, mentre il 66% riconosce che gli artisti, i creativi e i loro collaboratori possono subire un danno dall'esercizio di questa pratica illegale.“Dobbiamo comprendere – ha dichiarato il Direttore esecutivo dell'EUIPO, Christian Archambeau \- cosa muove i giovani oggi nel momento in cui elaboriamo le politiche e i programmi di protezione della proprietà intellettuale per il futuro. La nostra serie di studi monitora l'evoluzione dei comportamenti e degli atteggiamenti nel tempo, consentendo ai responsabili delle politiche e a tutti coloro che si occupano di proprietà intellettuale di acquisire informazioni preziose sul rapporto tra le giovani generazioni e i diritti di proprietà intellettuale, online e offline”.

  • Raggi: continua demolizione Tangenziale Est, lavori vanno avanti
    Notizie
    Askanews

    Raggi: continua demolizione Tangenziale Est, lavori vanno avanti

    "È stato già demolito il 25% dell'intero viadotto"

  • Frode da 12 milioni nelle gare di rally, 15 società coinvolte
    Notizie
    Adnkronos

    Frode da 12 milioni nelle gare di rally, 15 società coinvolte

    I Finanzieri della Compagnia di Erba, a conclusione di due verifiche fiscali nei confronti di altrettante società con sede nell’erbese e operanti nel campo delle sponsorizzazioni sportive, hanno rilevato una frode fiscale di oltre 12 milioni di euro realizzata attraverso l’emissione e l’utilizzo di fatture per operazioni inesistenti da parte di 15 società, molte delle quali “cartiere” in quanto prive di struttura imprenditoriale e commerciale. Il meccanismo fraudolento ha visto protagonisti i tre principali soggetti giuridici operanti nel settore delle gare automobilistiche ovvero le scuderie automobilistiche, gli sponsor e le società di promozione pubblicitaria, organizzazione e realizzazione di manifestazioni sportive, attraverso la vendita e l’acquisto di spazi pubblicitari da cui le scuderie ricavano il denaro necessario per competere. In particolare, le scuderie di rally, per abbattere il proprio reddito e l’IVA a debito derivanti dalla cessione di spazi pubblicitari e dal noleggio di autovetture, utilizzavano fatture per operazioni inesistenti emesse da società cartiere create ad hoc per facilitare l’evasione fiscale milionaria. Le indagini finanziarie effettuate sui conti correnti intestati alle società coinvolte e ai rispettivi rappresentanti legali hanno confermato l’impianto accusatorio in quanto, a fronte dei bonifici effettuati per giustificare il pagamento delle fatture false, venivano effettuati prelievi di denaro contante finalizzati ad un’immediata restituzione delle somme trasferite al netto di una percentuale che variava dall'1% al 20%, nonché versamenti su innumerevoli carte di credito prepagate intestate a prestanome. Le indagini hanno consentito la segnalazione all’Autorità Giudiziaria locale di 19 soggetti di nazionalità italiana, operanti nel campo delle sponsorizzazioni e del noleggio auto residenti nelle province di Como, Milano, Brescia, Lecco, Novara, Reggio Emilia e Roma, sedi anche delle “cartiere” interessate, per i reati di emissione ed utilizzo di fatture per operazioni inesistenti nonché di omessa dichiarazione previsti dal D. Lgs. 74/2000. Il Gip di Como, sul richiesta del Pm, ha disposto il sequestro preventivo dei conti correnti e dei beni mobili e immobili degli indagati fino alla concorrenza di 5,2 milioni di euro (coincidente con l’imposta complessivamente evasa all’Erario) già eseguito dalle Fiamme Gialle erbesi.

  • Rosa Papagna: “Mio figlio Francesco eroe caduto invano”
    Notizie
    notizie.it

    Rosa Papagna: “Mio figlio Francesco eroe caduto invano”

    Francesco Positano è morto in Afghanistan il 23 giugno del 2010: nove anni dopo la madre ricorda ancora il dolore immenso che ha provato.

  • Delitto Pomarelli, Sebastiani: “Così ho ucciso Elisa”
    Notizie
    notizie.it

    Delitto Pomarelli, Sebastiani: “Così ho ucciso Elisa”

    Massimo Sebastiani ha raccontato agli inquirenti i drammatici momenti in cui ha ucciso Elisa Pomarelli

  • Suv Ferrari Purosangue: anticipazioni della anti-Urus
    Notizie
    Motori Magazine

    Suv Ferrari Purosangue: anticipazioni della anti-Urus

    Un nuovo concorrente a Lamborghini Urus, Bentley Bentayga e compagnia, il suv Ferrari Purosangue sembra pronto per la presentazione.

  • Roma: divieto diesel euro 3 da Novembre 2019, un vero cambiamento
    Notizie
    Motori Magazine

    Roma: divieto diesel euro 3 da Novembre 2019, un vero cambiamento

    Dal 1 Novembre a Roma entrerà in vigore il divieto di circolazione ai diesel euro 3. Norma che renderà Roma sempre più pulita.