• Monica Bellucci: "La donna madre non è più desiderabile. Ci fanno diventare mamme e poi se ne vanno con le altre"
    Notizie
    HuffPost Italia

    Monica Bellucci: "La donna madre non è più desiderabile. Ci fanno diventare mamme e poi se ne vanno con le altre"

    "Da giovani pensiamo in bianco e nero, siamo conformisti e vittime dellelezioni ricevute

  • Il ragazzo che si era addormentato sul materassino a Scilla: "Avevo freddo, non capisco perché non mi abbiano trovato prima"
    Notizie
    HuffPost Italia

    Il ragazzo che si era addormentato sul materassino a Scilla: "Avevo freddo, non capisco perché non mi abbiano trovato prima"

    "Non capisco perche non mi hanno trovato prima, stavo per morire di freddo"

  • Crisi di governo, Meloni: “Riusciti nell’impresa di resuscitare Renzi”
    Notizie
    notizie.it

    Crisi di governo, Meloni: “Riusciti nell’impresa di resuscitare Renzi”

    Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia, ribadisce: "Basta alleanze per conservare la poltrona ed evitare il voto. La parola torni agli italiani"

  • Heather Locklear condannata: finirà in un istituto di salute mentale
    Notizie
    notizie.it

    Heather Locklear condannata: finirà in un istituto di salute mentale

    Accusata di aggressione ad alcuni poliziotti ed un paramedico, Heather Locklear è stata condannata a 30 giorni in un centro di salute mentale

  • Gianluca Romano colpito da un malore in ufficio: muore a 49 anni
    Notizie
    notizie.it

    Gianluca Romano colpito da un malore in ufficio: muore a 49 anni

    Gianluca Romano è stato colto da un malore mentre lavorava nel suo ufficio: lascia la moglie e i suoi due figli.

  • Michelle Hunziker spegne le polemiche sulla stella alpina
    Notizie
    notizie.it

    Michelle Hunziker spegne le polemiche sulla stella alpina

    Dopo le critiche per le foto con la stella alpina, Michelle Hunziker ha deciso di rispondere in modo ironico attraverso un video su Instagram

  • La laguna di Venezia si è riempita di insetti e specie animali 'alieni'?
    Notizie
    AGI

    La laguna di Venezia si è riempita di insetti e specie animali 'alieni'?

    Laguna aliena. E ancora una volta per colpa delle Grandi Navi. Che entrano a Venezia dalla “bocca di porto” del Lido e attraversano poi l'intero Bacino di San Marco e il canale della Giudecca per approdare al porto. Provocando danni irreparabili alla città, derivanti ora dal continuo spostamento dell'acqua dovuto alle migliaia di “eliche che frullano e sollevano i fanghi degli scarti industriali, gli impasti di reflui chimici e rifiuti, lì dove insieme a loro danza la flora e la fauna dei fondali”, dall'inquinamento e, nei casi più gravi ed estremi, dagli incidenti veri e propri accaduti o anche solo sfiorati come accaduto nel corso di questi mesi estivi, tra giugno e luglio.Ma ora si è scoperto che la laguna di Venezia, “nata grazie agli immani sforzi ingegneristici della Serenissima, che per secoli ne ha tutelato la conservazione, deviando i corsi millenari di fiumi come il Piave, il Brenta e tanti altri” sta diventando qualcos'altro come si può leggere in un reportage pubblicato sul sito della rivista Internazionale. A cosa ci si riferisce in particolare? Al fatto che la laguna di Venezia, pur cambiando e trasformandosi nei, secoli, “negli ultimi decenni, però, si stanno verificando evoluzioni impreviste di questo equilibrio e la causa va ricercata nell'introduzione umana di vertebrati e invertebrati vissuti per millenni o milioni di anni in altre parti del mondo”. Organismi detti, appunto, “alloctoni” o alieni. E spesso proprio al seguito delle Grandi Navi.“Dall'estremo oriente però – si può leggere nell'articolo – non è arrivata soltanto la vongola di Manila; accanto ai gamberi della Louisiana e delle cozze zebrate dell'Europa dell'est, sterminatori della biodiversità, da qualche parte del fango si nasconde l'ostrica giapponese. Nelle zone umide poi prolificano le zanzare tigre, il calabrone e il tarlo asiatici, trasportati negli ultimi vent'anno da pneumatici, porcellane e bonsai”.Ma risultano essere alieni anche i pesci di fiume, “considerate icone dell'ethos veneto”, come il pesce gatto o i siluri, trasportati anche “fin lì negli anni sessanta da qualche pescatore nella sua 126, in qualche laghetto di pesca sportiva, circondato dalle sedie scolorite, i sacchetti pieni di pallottole di pane vecchio, le radioline”. Tanto che nei canali che sfociano in laguna, “la presenza di alloctoni appare in costante aumento”, così da aver raggiunto e anche superato “il 50 per cento dell'intera fauna ittica regionale”. E “l'80 per cento circa della biomassa fluviale è esotica”. “Da fuori arrivano pesci più grossi, più affamati, più fecondi”, si legge ancora.Dunque non è stato sufficiente che la Serenissima Repubblica marinara abbia deviato i corsi millenari di fiumi quali il Brenta, il Piave e tanti altri per proteggere la laguna. Questa è stata infettata nel corso dei secoli per altre vie. Ma, come racconta nel reportage Agnese Marchini, ricercatrice dell'Università di Pavia che si occupa delle invasioni aliene nella laguna veneziana, “con l grandi navi le specie esotiche arrivano in diversi modi: scaricate dall'acqua di sentina (cioè quella che si raccoglie nella parte inferiore dello scafo, dove si mescola a carburanti, acque nere, eccetera) o aggrappate alla chiglia delle navi o nelle parti interni delle tubature, dove avvengono continui ricambi d'acqua, si creano degli acquari… Tutto questo avviene in ogni grande nave commerciale, cargo e crociere turistiche comprese”.Un fenomeno che si è aggravato anche con le piccole imbarcazioni da diporto, barche di privati partite da altri ambienti lagunari o zone di acquacultura intensiva, racconta ancora l'articolo. Un motivo in più, forse, per ragionare sul fato che l'ingresso delle Grandi Navi in laguna venga fermato. O dirottato. Leggi qui il servizio integrale su Internazionale

  • Escursionista morto, boom di registrazioni alla app Where are U
    Notizie
    Askanews

    Escursionista morto, boom di registrazioni alla app Where are U

    Localizza e invia la posizione del chiamante al 112

  • Gessica Notaro segnala un hater: “Un po’ di cloro dove dico io”
    Notizie
    notizie.it

    Gessica Notaro segnala un hater: “Un po’ di cloro dove dico io”

    "Penso sia ora che certi individui si assumano la responsabilità di ciò che dicono. E per la cronaca, i veri animalisti sono altri".

  • Pinerolo, anziana lascia 200mila euro per famiglie con disabili
    Notizie
    notizie.it

    Pinerolo, anziana lascia 200mila euro per famiglie con disabili

    Prima di morire aveva lasciato precise istruzioni: 200mila euro della sua eredità saranno destinate a famiglie con figli disabili.

  • Per Giorgetti questa è la canzone della crisi di governo
    Notizie
    AGI

    Per Giorgetti questa è la canzone della crisi di governo

    Secondo Il Messaggero, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti, con il quale il quotidiano della Capitale si intrattiene per un breve colloquio, è “di buon umore nonostante tutto”, viste le perplessità e i dubbi da lui espressi nei giorni scorsi circa i tempi scelti da leader, Matteo Salvini, per dare il là alla crisi.Di buon umore a tal punto da far sentire al cronista che cerca di stanarlo, dalla sua playlist sul cellulare, “la canzone di oggi, la canzone della crisi”, che poi si chiama Canzone per te, nella quale il suo autore, Sergio Endrigo, canta “la festa appena cominciata/ è già finita…” con seguito di strofa che dice ancora “il cielo non è più con noi/ il nostro amore era l'invidia di chi è solo/ era il mio orgoglio la tua allegria…”. “È perfetta, no?” chiede il sottosegretario mentre incrocia l'altro Matteo, Renzi, e gli lancia un “Auguri con Di Maio”.Ma alla domanda diretta se possa o meno durare un governo Pd-5Stelle, Giorgetti non esita a dire che la domanda vera innanzitutto è “se può partire”, per poi aggiungere: “IO ho dei dubbi, magari a loro va meglio”. Secondo il sottosegretario della Lega a Palazzo Chigi “questo finale d'altronde era previsto. La vita continua…” Aggiunge solo un aneddoto per il cronista, di quando arrivò a Palazzo Chigi un anno e rotti fa e “regalai ai ministri la foto della Boschi, non quella di Renzi”.“Giorgetti non crede in clamorosi colpi di scena” annota il quotidiano al quale il sottosegretario fa notare di indossare lo stesso vestito “che ho indossato il giorno del giuramento del governo, un completo blu – e lo porto anche oggi, buono per la comunione ma anche per il funerale”.

  • Estate addio?
    Notizie
    Adnkronos

    Estate addio?

    Ondata africana fino a mercoledì, con temperature fino a 33/35°C al Nord e 36/37°C al Centro-Sud, poi temporali. "Una blanda goccia fredda in discesa dalla Francia riuscirà infatti ad inserirsi all'interno della cupola anticiclonica, provocando lo sviluppo di fenomeni instabili (come temporali e acquazzoni) tra giovedì 22 e domenica 25 agosto", fanno sapere gli esperti de 'IlMeteo.it'. E poi? L'estate ha i giorni contati? Di sicuro, aggiungono, "durante l'ultima settimana del mese ci saranno alcune novità".  Tra queste, "la nuova rimonta dell'alta pressione da Sud-Ovest che interesserà l'Europa Occidentale (Spagna e Francia) lambendo anche il Nord Italia e le Regioni tirreniche. Prevediamo dunque che tra il 26 e il 30 agosto il tempo sarà stabile su gran parte dell'Italia, con temperature in aumento specie sui settori occidentali con valori che supereranno abbondantemente i 32/34°C, anche se non mancheranno dei temporali pomeridiani sui rilievi alpini ed appenninici".  Discorso diverso per il versante Adriatico e il Sud: "Su queste zone infiltrazioni fresche provenienti dai Balcani saranno accompagnate da venti di Maestrale; col rischio che, nelle ore pomeridiane, si possano sviluppare temporali localmente anche intensi" aggiungono. "In attesa della prima vera burrasca estiva ci saranno tentativi sempre più incisivi, da parte delle correnti atlantiche e balcaniche, di giungere sull'Italia". Insomma, "da una parte il recidivo anticiclone africano e dall'altra le correnti instabili più fresche. Chi vincerà? - si chiedono gli esperti -. E' ancora troppo prematuro capirlo ma siamo convinti che l'estate, improvvisamente, perderà una battaglia rimanendo vittima della nuova stagione che farà il suo ingresso dal 1° settembre con l'inizio dell'autunno meteorologico".

  • Milano, scatta allerta meteo: rischio “codice giallo”
    Notizie
    notizie.it

    Milano, scatta allerta meteo: rischio “codice giallo”

    L'allerta meteo è iniziata ieri e potrebbe durare fino alla giornata di domani, giovedì 22 Agosto: dopo su Milano tornerà il bel tempo.

  • Belen Rodriguez stesa al sole, lato B esplosivo: i fan impazziscono
    Notizie
    notizie.it

    Belen Rodriguez stesa al sole, lato B esplosivo: i fan impazziscono

    In uno scatto stesa al sole pubblicato su Instagram, Belen Rodriguez ha mostrato il suo lato B sensuale: i fan sono rimasti senza parole.

  • Funerali Nadia Toffa: il popolo dei social contro i vip assenti
    Notizie
    notizie.it

    Funerali Nadia Toffa: il popolo dei social contro i vip assenti

    Numerosi i vip assenti ai funerali di Nadia Toffa a Brescia, scatenando l'ira del web

  • Omicidio Diabolik, messe in sicurezza 3 aree per il funerale
    Notizie
    notizie.it

    Omicidio Diabolik, messe in sicurezza 3 aree per il funerale

    Fabrizio "Diabolik" Piscitelli è stato ucciso con un colpo di pistola al parco degli Acquedotti, a Roma. Oggi i funerali.

  • Nuova Audi RS 6 Avant, missile da 600 CV formato famiglia
    Notizie
    motor1

    Nuova Audi RS 6 Avant, missile da 600 CV formato famiglia

    La super wagon è alla sua quarta generazione: debuttano le quattro ruote sterzanti e la tecnologia mild hybrid a supporto del 4.0 V8

  • De Niro fa causa a una sua dipendente: guardava troppe serie tv
    Notizie
    Askanews

    De Niro fa causa a una sua dipendente: guardava troppe serie tv

    La vicepresidente della sua società passava il tempo su Netflix

  • Le notizie del giorno (ore 09,30)
    Notizie
    AGI

    Le notizie del giorno (ore 09,30)

    AL VIA LE CONSULTAZIONI, TEMPI STRETTI PER MATTARELLA Si inizia alle 16 con Napolitano, Casellati e Fico. Domani i carrellata di 'big' fino alle 17. Segreterie dei partiti al lavoro: in mattinata si riunisce la direzione nazionale del Pd. Alle 13 assemblea dei deputati della Lega. Di Maio incontra i capigruppo e i presidenti di commissione a Montecitorio. Berlusconi alla finestra attende le mosse del capo di Stato. Si rincorrono le ipotesi di intese e governi-ponte. Marcucci: accordi solo se credibili e duraturi.I MERCATI SCOMMETTONO SULLA SOLUZIONE DELLA CRISI: SPREAD A 200 PUNTI Positive anche le borse europee in apertura: a Milano l'indice Ftse Mib sale dell'1,2%. Francoforte sale dello 0,52% e Parigi dello 0,77%, il 'Footsie' +0,34%.PD: RENZI, ZINGARETTI RICEVERÀ UN MANDATO FORTE DALLA DIREZIONE L'ex segretario del Partito: stavolta il problema non è il Pd, il pasticcio lo ha combinato Salvini. Si riunisce la direzione nazionale.TRUMP: TORNI IL G8, FAVOREVOLE A UN RIENTRO DELLA RUSSIA L'inquilino della Casa Bianca pronto a presentare una proposta per far rientrare Mosca tra i Grandi. Sabato l'appuntamento dei Sette a Biarritz. Il presidente Usa torna ad attaccare l'Ue: "Mi daranno tutto quello che voglio, basta tassare le loro automobili".HONG KONG: ALIBABA RINVIA LA QUOTAZIONE PER LE PROTESTE L'ingresso in Borsa a Hong Kong potrebbe avvenire a ottobre prossimo invece che alla fine di agosto come inizialmente previsto.KASHMIR, L'INDIA HA ARRESTATO 2.300 PERSONE DALLA REVOCA DELL'AUTONOMIA Blocco di sicurezza e blackout delle comunicazioni per ridurre i disordini. Non si placano le tensioni: scontri militanti-polizia a Baramulla, 2 morti.MIGRANTI: TUTTI SBARCATI A LAMPEDUSA I NAUFRAGHI DI OPEN ARMS Nella notte la messa a terra degli 83 rimasti sulla nave per 19 giorni dopo che la procura di Agrigento ha disposto il sequestro e l'evacuazione immediata. Aperto un fascicolo a carico di ignoti per omissione e rifiuto di atti d'ufficio.PEDOFILIA: L'APPELLO CONFERMA LA CONDANNA AL CARDINALE PELL L'ex tesoriere di papa Francesco accusato di aver abusato di due coristi di 13 anni nel 1996. I legali del prelato potrebbero ora fare un ultimo ricorso all'Alta corte. Il premier Morrison revoca l'onorificenza dell'Ordine d'Australia. Il Vaticano "prende atto". Lui deluso si dichiara innocente.FUNERALE 'BLINDATO' A ROMA PER L'ULTRÀ PISCITELLI Oggi pomeriggio, nel Santuario della Madonna del Divino Amore sull'Ardeatina, le esequie del giovane ucciso con un colpo di pistola il 7 agosto scorso nel parco degli Acquedotti.

  • Sara Affi Fella, appello a Maria De Filippi: “Vorrei incontrarla”
    Notizie
    Style 24

    Sara Affi Fella, appello a Maria De Filippi: “Vorrei incontrarla”

    Sara Affi Fella, intervistata dal settimanale Nuovo Tv, ha lanciato un appello a Maria De Filippi: vorrebbe vederla per chiederle scusa

  • Ruba nelle auto con la tecnica della portiera aperta: arrestata 24enne
    Notizie
    notizie.it

    Ruba nelle auto con la tecnica della portiera aperta: arrestata 24enne

    "La tecnica della portiera aperta si trova su internet" assicura la donna arrestata non volendosi prendere la paternità del nuovo metodo per i furti.

  • Suicidio a Mestre, 19enne si butta sotto il treno davanti alla madre
    Notizie
    notizie.it

    Suicidio a Mestre, 19enne si butta sotto il treno davanti alla madre

    Il ragazzo, con uno scatto repentino, si è alzato e si è gettato sotto il convoglio.

  • Kasia Smutniak: "In memoria di Taricone ho aperto una scuola in Nepal. Credo nell'Europa e lotterò sempre contro i muri"
    Notizie
    HuffPost Italia

    Kasia Smutniak: "In memoria di Taricone ho aperto una scuola in Nepal. Credo nell'Europa e lotterò sempre contro i muri"

    Un traguardoimportante, in occasione del quale ha scelto di raccontarsi sulle pagine delCorriere della Sera

  • Pedofilia, confermata in appello la condanna al cardinale Pell
    Notizie
    Adnkronos

    Pedofilia, confermata in appello la condanna al cardinale Pell

    La Corte Suprema di Victoria, in Australia, ha respinto il ricorso presentato dai legali del cardinale George Pell contro la sentenza, emessa a dicembre, che lo ha condannato per abusi sessuali su minori. Come hanno stabilito due dei tre giudici che hanno analizzato il ricorso, il cardinale australiano continuerà a scontare in carcere la condanna a sei anni. "A maggioranza la Corte ha respinto l'appello del cardinale George Pell contro la sua condanna per aver commesso reati sessuali", ha dichiarato la giudice Anne Ferguson. "Continuerà a scontare la pena a sei anni", ha aggiunto. L'ex tesoriere del Vaticano era stato condannato a dicembre per aver commesso abusi sessuali su due coristi di 13 anni nella Cattedrale di San Patrizio a Melbourne a metà degli anni Novanta. Alla fine di giugno 2017, dopo due anni di indagini in Australia, il porporato era stato formalmente incriminato con diversi capi di imputazione per "reati storici di violenza sessuale" in due casi separati. In una dichiarazione rilasciata all'epoca, ricorda 'Vatican news', il cardinale Pell si era dichiarato "innocente per queste accuse", definendole 'false': "L'idea di abusi sessuali è per me aberrante". "Il cardinale Pell è ovviamente deluso per la decisione di oggi", ha dichiarato il suo portavoce in una nota dopo che è stato respinto il ricorso presentato dai legali del cardinale contro la sentenza, emessa a dicembre, che lo ha condannato per abusi sessuali su minori a sei anni di carcere. "Il cardinale Pell continua a dichiararsi innocente", si precisa nella nota e ringrazia "i suoi numerosi sostenitori". La Santa Sede, "ribadendo il proprio rispetto per le autorità giudiziarie australiane, come dichiarato il 26 febbraio in occasione del giudizio in primo grado, prende atto della decisione di respingere l’appello del cardinale George Pell". Ha sottolineato il portavoce del Vaticano, Matteo Bruni. "In attesa di conoscere gli eventuali ulteriori sviluppi del procedimento giudiziario", prosegue la nota, la Santa Sede "ricorda che il cardinale ha sempre ribadito la sua innocenza e che è suo diritto ricorrere all'Alta Corte". "Nell'occasione, - osserva ancora la nota di Brini - insieme alla Chiesa di Australia, la Santa Sede conferma la vicinanza alle vittime di abusi sessuali e l'impegno, attraverso le competenti autorità ecclesiastiche, a perseguire i membri del clero che ne siano responsabili". La Chiesa australiana rimane impegnata "a fare tutto il possibile per portare guarigione a coloro che hanno sofferto molto e per garantire che le strutture cattoliche siano i luoghi più sicuri possibili per tutte le persone, ma soprattutto per i bambini e gli adulti vulnerabili". Lo sottolinea mons. Mark Coleridge, presidente della Conferenza episcopale australiana, a poche ore dalla bocciatura da parte della Corte australiana dell'appello presentato dal cardinale George Pell, condannato a sei anni di reclusione per abusi sessuali su minori.  "I vescovi cattolici australiani - prosegue la nota - ritengono che tutti gli australiani debbano essere uguali ai sensi della legge e accettare di conseguenza il giudizio odierno. Il team legale del cardinale Pell ha dichiarato che esaminerà la sentenza al fine di determinare una domanda speciale di congedo all'Alta Corte. I vescovi si rendono conto che questo è stato e rimane un momento molto difficile per i sopravvissuti all'abuso sessuale dei minori e per coloro che li sostengono. Riconosciamo il dolore che coloro che sono stati abusati dal clero hanno sperimentato nel lungo processo delle prove e dell'appello del cardinale Pell. Riconosciamo anche che questo giudizio sarà angosciante per molte persone".

  • Rimini, dramma al luna park: giostraia cade dalla scala e muore
    Notizie
    Yahoo Notizie

    Rimini, dramma al luna park: giostraia cade dalla scala e muore

    La donna ha sbattuto la testa dopo aver perso l'equilibro su una scala, sulla vicenda indaga anche l'ispettorato del lavoro.