, “Malattie cuore prima causa di morte nelle donne”

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

“Esistono dei gap importanti per quanto riguarda i generi, il primo sicuramente concerne la percezione della malattia ischemica del cuore, cioè dell’infarto da parte delle donne. Grazie ad una indagine che abbiamo effettuato come Società italiana di cardiologia e alla nostra campagna “Vivi con il cuore” abbiamo visto che il 60-70% delle donne non ha la percezione del rischio cardiovascolare nonostante le malattie ischemiche del cuore rappresentino la prima causa di morte nel genere femminile”. Così Ciro Indolfi, presidente della Società italiana di cardiologia (Sic), intervenendo al Convegno “Empowerment femminile: un catalizzatore della parità di genere”, evento organizzato questa mattina a Roma da Abbott (azienda attivamente impegnata a sostenere la diversità , l’equità e l’inclusione) in collaborazione con le associazioni Healthcare businesswomen’s association (Hba) Italia e Le Contemporanee. Â
 Â

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli