È allerta arancione per i temporali in Calabria e in Sicilia

DANIEL GARZON HERAZO / NURPHOTO / NURPHOTO VIA AFP

AGI - Il sistema frontale di origine atlantica, causa della fase di maltempo lungo la penisola italiana, tende a muoversi ulteriormente verso sud, andando ad interessare la restante parte del Meridione dove, a partire dalla sera di oggi, sono attese precipitazioni da sparse a diffuse, anche temporalesche ed un generalizzato rinforzo della ventilazione settentrionale.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d'intesa con le regioni coinvolte - alle quali spetta l'attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati - ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse, che estende quello diffuso ieri.

I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento.

L'avviso prevede dalla sera di oggi precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sicilia, in estensione dalle prime ore di domani alla Puglia, a partire dai settori centro-meridionali della regione.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

Dalla sera di oggi si prevedono venti da forti a burrasca sulla Sicilia, con raffiche di burrasca forte su settori occidentali e meridionali e sui rilievi dell'isola, inizialmente da sud-ovest e tendenti a ruotare da nord-ovest dal pomeriggio di domani.

Previste mareggiate lungo le coste esposte. Dal pomeriggio di domani attesi, inoltre, venti da forti a burrasca, dai quadranti settentrionali, su Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania e Puglia, con raffiche fino a burrasca forte su zone costiere molisane, Gargano e crinali appenninici, con mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di domani allerta arancione su alcuni settori della Sicilia e della Calabria. Valutata, inoltre, allerta gialla, in Molise, Campania, Puglia, Basilicata, su alcuni settori dell'Abruzzo e sui restanti territori di Calabria e Sicilia.

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull'Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all'evolversi dei fenomeni, ed è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile, insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo.