È ancora giallo in Cile sulla morte di "El Mimo"

La sua faccia mascherata, dipinta da clown, è oggi diventata velocemente il volto delle proteste che da oltre un mese incendiano il Cile, e la sua immagine ha invaso i social network di tutto il mondo. Eppure è ancora avvolta dal mistero la morte di Daniela Carrasco, artista di strada 36 enne conosciuta come 'El Mimo', che e' stata trovata impiccata a una recinzione alla periferia di Santiago del Cile il 20 ottobre scorso.

Secondo il collettivo femminista 'Ni Una Menos', il giorno precedente Daniela era stata fermata dai militari che l'avrebbero stuprata, torturata e lasciata appesa per ore; un monito per tutte le donne che sono scese in strada a protestare contro il carovita nel Paese latinoamericano, hanno sostenuto. La sua foto è diventata virale sulla Rete, dove si moltiplicano le condivisioni e gli appelli.