È crollato a Roma il monumento dedicato a Walter Rossi

·1 minuto per la lettura

AGI - È crollato, questa notte a Roma, il monumento che ricorda Walter Rossi, lo studente di Lotta Continua ucciso dai militanti di destra a colpi di pistola il 30 settembre del 1977 in viale delle Medaglie d'Oro, quartiere Balduina mentre partecipava a un volantinaggio in memoria di Elena Pacinelli, ragazza di 19 anni uccisa il giorno prima.

La zona è stata transennata dagli agenti di Roma Capitale del quartiere Prati. L'opera, dello scultore e giornalista Giuseppe Rogolino, è stata realizzata l'anno dopo la morte dello studente e collocata dal Comune di Roma in quella che prima era chiamata piazza Igea, poi diventata piazza Walter Rossi.

 

E la targa in memoria del ragazzo è stata aggiunta il 30 settembre 2007, nel giorno del 30esimo anniversario della sua morte. Il monumento rappresenta un grande meteorite dal quale escono numerose mani, simbolo delle energie giovanili che sopravvivono alla forza del meteorite.