È morto Ellis Marsalis Jr, leggenda del jazz

NEW ORLEANS, LOUISIANA - JANUARY 15: Ellis Marsalis Jr. performs at the New Orleans Jazz & Heritage Festival press conference at George and Joyce Wein Jazz & Heritage Center on January 15, 2019 in New Orleans, Louisiana. (Photo by Josh Brasted/Getty Images)

La leggenda del jazz di New Orleans, Ellis Marsalis Jr, è morto ieri all'età di 85 anni per complicazioni legate al Covid-19. Ad annunciare il decesso è stato il direttore emerito dell'Ellis Marsalis Center for Music, Quint Davis, parlando alla Cnn. Branford Marsalis, figlio dell'artista, ha poi spiegato al New York Times le cause del decesso.

GUARDA ANCHE: Sting messaggio d’amore per l’Italia

"Ellis Marsalis era una leggenda, il prototipo di quello che intendiamo quando parliamo di jazz di New Orleans", ha dichiarato il sindaco di New Orleans, LaToya Cantrell.

Quattro dei sei figli di Marsalis hanno seguito le orme del padre, costruendosi una carriera nel mondo della musica: Wynton è direttore artistico del Jazz at Lincoln Center e vincitore di numerosi premi, mentre Branford è un sassofonista jazz, che ha registrato album con artisti del calibro di Sting

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE