È morto Kenny Rogers, icona della musica country

E' morto all'età di 81 anni la leggenda della musica country, Kenny Rogers, la cui carriera si è estesa nell'arco di sei decenni. Lo ha comunicato la famiglia. Nato in Texas, Rogers aveva iniziato la carriera nei New Christy Minstrels e poi si era imposto anche da solista, vincendo tre Grammy e portando in testa alle classifiche grandi successi come 'The Gambler' del 1978, 'Lucille' e 'Islands in the Stream'.

"Roger è morto in pace a casa, per cause naturale circondato dalla sua famiglia", hanno reso noto i suoi cari in un comunicato. A causa dell'emergenza Covid-19 negli Usa, i funerali dell'artista si terranno in forma privata e ristretta, mentre una commemorazione pubblica verrà programmata più avanti, come scrive il sito di Variety.