È Simba la Rue il rapper accoltellato a Bergamo: le sue condizioni

Simba La Rue
Simba La Rue

Il rapper Simba La Rue è stato accoltellato da un uomo mentre stava riaccompagnando a casa la sua fidanzata a Treviolo, alle porte di Bergamo. Al momento il rapper è ricoverato in ospedale e non è dato sapere quali siano le sue condizioni.

Simba La Rue accoltellato per strada

Dopo il pestaggio del suo rivale Touché a Padova, anche il rapper Simba La Rue ha subito un aggressione: il fatto è accaduto in piena notte a via Aldo Moro, a Treviolo, dove il musicista stava riaccompagnando a casa la sua fidanzata dopo una serata trascorsa insieme. Un uomo sarebbe sbucato dal nulla non appena lui è sceso dall’auto, e avrebbe iniziato a colpirlo. Subito sarebbero stati allertati i soccorsi e, mentre il malvivente si è dato la fuga, il rapper è stato portato in ospedale, dove si trova tutt’ora.

Classe 1999, il vero nome di Simba La Rue è Mohamed Lamine Saida e si tratta di un rapper di origini tunisine cresciuto tra l’Italie e la Francia. Al momento non è dato sapere chi sia stato l’autore del gesto e, alcuni giorni fa a Padova, era stato pestato anche il rivale del rapper, Touché. Secondo le prime indiscrezioni i due casi potrebbero essere collegati a un violento scontro sui social sorto tra alcune band di musica trap, ma sulla vicenda al momento non vi sono conferme.

Simba La Rue si trova ricoverato all’ospedale Papa Giovanni XXIII e non ha rilasciato dichiarazioni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli