È stato sequestrato il cellulare di Anastasia, la fidanzata di Luca Sacchi

E' stato sequestrato  il cellulare di Anastasia Kylemnyk, la fidanzata di Luca Sacchi, ucciso da un colpo di pistola nella notte tra il 23 e il 24 ottobre scorso davanti al John Cabot, pub in zona Appio, nella Capitale. Intenzione degli inquirenti è analizzare i contatti che la ragazza ha avuto nelle ultime settimane, anche via chat, con l'obiettivo anche di risalire alla persona che ha fornito a lei e a Giovanni Princi, il pregiudicato amico di Luca finito in carcere, i 70 mila euro che sarebbero serviti all'acquisto di 15 chili di droga. Anche il cellulare di Princi è stato sequestrato.