É morta la blogger Tina Galante: da mesi combatteva contro il cancro

Morta Tina Galante

Tina Galante è morta dopo una lunga malattia, condivisa con i suoi lettori in tutte le fasi. La sua scomparsa rappresenta un grande dolore per Avellino, che piange una delle prime blogger della provincia e un’amatissima docente.

É morta Tina Galante

Tina era un’insegnante della scuola d’infanzia all’Istituto San Tommaso. Quest’ultimo ha condiviso su Facebook una foto ricordo che la ritraeva in tutta la sua semplicità, “allegra e gaudente della vita” mentre si dedicava con passione alla formazione dei suoi alunni. Questa la frase commossa a corredo dell’immagine: “La tua bellissima anima fluttuerà per sempre nella nostra scuola“.

Era molto conosciuta, non solo nella sua città ma in tutta Italia. In passato aveva infatti aperto un blog, Tisbe, richiamandosi alla protagonista di un episodio narrato nelle Metamorfosi di Ovidio. Qui pubblicava riflessioni di ogni tipo: sulla poesia, sulla giustizia, sulla politica. Col cuore battente da sempre a sinistra, aveva radunato intorno a sé moltissimi lettori con cui discutere dei più variati temi.

Tina era da tempo malata di un cancro che ieri, giovedì 10 ottobre, ha avuto la meglio. Già il suo post di qualche giorno prima aveva lasciato presagire il peggio. “Sono all’hospice“, aveva scritto. E poi un ultimo saluto poche ore prima di morire a quanti la apprezzavano e la seguivano con passione: “Tutte le scarpe che ho indossato si sono rivelate inadatte al percorso della vita. Le ho buttate e ho continuato a piedi scalzi..”.

Moltissimi i messaggi di cordoglio arrivati dopo la notizia della morte. C’è chi l’ha ringraziata per le lezioni di vita e per aver insegnato a combattere senza cedere mai e chi ricorda la sua onestà intellettuale e la sua bellezza mediterranea.