É vero che bastano 8 bicchieri d’acqua per prevenire l’influenza?

Bere acqua per prevenire l'influenza: perché è fondamentale

Prima di combattere l’influenza a colpi di aspirine, meglio prevenirla in modo sano e naturale con un’abitudine che dovrebbe essere messa in pratica da ognuno di noi tutti i giorni e che invece troppo spesso viene sottovalutata: bere acqua, lo ricordiamo, è il primo modo per prevenire l’influenza e ne bastano 8 bicchieri affinché l’organismo abbia tutti i nutrienti necessari per reagire nel modo giusto agli eventuali malanni di stagione. Leggi anche: >> PROVA A BERE ACQUA OGNI 45 MINUTI, ECCO COSA SUCCEDE AL TUO CERVELLO Fondamentale, di certo, anche mangiare alimenti ricchi di vitamine specifiche (QUI I CIBI CHE METTONO KO L’INFLUENZA), ma prima di tutto bisogna dare al nostro corpo l’idratazione necessaria per non ammalarsi: secondo una ricerca pubblicata su “In a bottle” condotta dal dr. David Lewis, del PIH Health Hospital in California, bere acqua è davvero il primo passo per stare bene.

Bere acqua per prevenire l'influenza: con 8 bicchieri al giorno problema risolto

Leggi anche: >> L’ACQUA GASATA FA INGRASSARE O NO? LA RISPOSTA DELLA SCIENZA In particolare il team di ricercatori guidati da Lewis ha analizzato la reazione di soggetti chiamati ad assumere solo 3 bicchieri di acqua giornalieri e soggetti che invece arrivavano a bere 8 bicchieri di acqua al giorno: i risultati hanno evidenziato come i primi volontari fossero 5 volte più esposti al rischio di contrarre il raffreddore (ECCO LA CURA DEFINITIVA CONTRO IL RAFFREDDORE) e all’influenza. L’acqua va ad idratare tutti gli organi del nostro corpo che, ricevendo questo prezioso nutrimento, si ammalano di meno e l’organismo in generale aumenta le proprie difese immunitarie: per questo motivo – oltre che per dimagrire e avere una pelle sempre luminosa – gli esperti consigliano di bere 8 bicchieri di acqua al giorno. Foto@Kikapress