ù

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 6 ott. – (Adnkronos) – "Nessuna compagnia aerea in Europa sta sperimentando la nostra ripresa: potremmo chiudere l'esercizio 2021-22 intorno a 100 milioni di passeggeri trasportati, che ci riporterebbe vicino al pareggio di bilancio" dopo le perdite – causa pandemia – per 815 milioni di euro dell'anno fiscale 2020-21. Lo spiega all'Adnkronos il direttore commerciale di Ryanair Jason McGuinness, aggiungendo che nel gruppo irlandese "nutriamo una fiducia ancora maggiore per il prossimo anno, per questo abbiamo rialzato la nostra stima del 10% da 150 a 165 milioni di passeggeri. E il target al 2024-25 è addirittura di 225 milioni". Per quell'anno, spiega, "la nostra flotta conterà più di 620 velivoli, con un aumento di almeno 50 aerei l'anno".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli