webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"A questo punto la cosa più urgente da fare è nominare un commissario per la Commissione Antimafia. Senza altre parole. E rispetto per Jole Santelli e per tutti i caduti che si sono donati alle Istituzioni". Sergio De Caprio, Assessore all'Ambiente della Regione Calabria, commenta così all'Adnkronos le parole del presidente della Commissione parlamentare antimafia, Nicola Morra, all'origine delle polemiche di questi giorni.

De Caprio, il 'Capitano Ultimo' che arrestò il capo della mafia Totò Riina, sottolinea su Twitter: "Conte La questione è semplice: #Morra che Violenta la memoria di #JoleSantelli e la #Calabria Non può essere #Presidente della Commissione #antimafia #capitanoUltimo".