"Ecco il vaccino che sconfiggerà ogni influenza"

Anna C.
"Ecco il vaccino che sconfiggerà ogni influenza"

Si tratta di un vaccino in grado di sconfiggere tutti i ceppi di virus influenzale, quello che è stato testato da due gruppi di ricerca indipendenti. Il primo è un team del National Institutes of Health, a Bethesda, che ha pubblicato lo studio su Nature, l'altro di ricercatori del Scripps Research Institute e dello Janssen Center of Excellence for Immunoprophylaxis, che ha firmato un articolo su Science. Entrambi i gruppi di studiosi hanno creato un vaccino antinfluenzale generale in grado di inibire diversi tipi di virus dell'influenza che causano ogni anno migliaia di vittime. In altre parole, tra non molto potrebbe essere possibile vaccinarsi una volta sola contro tutti i ceppi virali dell'influenza. Un notizia eccezionale, se si pensa che finora i vaccini antinfluenzali hanno avuto poca copertura e creato molteplici dibattiti. Questo perché i virus su cui finora i biologi hanno operato sono in grado di modificarsi abbattendo il muro immunitario e ad aggirare l'ostacolo del vaccino.

Come è stato possibile per i biologi dei due gruppi, dunque, eludere le mutazioni del virus? Andando a lavorare sul gambo del medesimo, meno incline a mutamenti, rispetto alla testa, che invece muta frequentemente e su cui andavano a operare i classici vaccini antifluenzali. A oggi i test effettuati su topi e furetti sono risultati positivi: agli animali sono state iniettate dosi letali del virus H5N1, responsabile della cosiddetta influenza aviaria, e la maggior parte di essi è sopravvissuta. «Siamo sulla strada giusta per un vaccino universale contro l'influenza e il nostro obiettivo finale sarebbe di fabbricarne uno che non abbia scadenza», ha affermato il professor Ian Wilson, dello Scripps research institute. «Se l'organismo riesce a fabbricare anticorpi contro il "gambo" del virus, questo non avrebbe più scampo».