1.300 Fiat Tipo per l’Arma dei Carabinieri

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - L’Arma dei Carabinieri rinnova la flotta e sceglie Fiat: proseguono le consegne dei circa 1.300 esemplari della Tipo, il modello assegnato alle stazioni dell’Arma. Attraverso il partner Leasys la fornitura prevede un accordo quadro di noleggio, la scelta ideale per avere a disposizione mezzi sempre efficienti senza immobilizzare capitali. Contraddistinta dalla classica livrea istituzionale Blu Arma con tetto bianco, la flotta si compone di Tipo cinque porte equipaggiate con il motore 1.6 Multijet da 130 CV.

L’allestimento delle vetture è stato sviluppato secondo le richieste dell’Arma. Buona parte dei componenti che trasformano la Tipo in un mezzo speciale sono prodotti nello stabilimento di Mirafiori e sempre a Mirafiori vengono assemblati. Con la fornitura della flotta di Fiat Tipo si amplia la gamma Stellantis in dotazione ai Carabinieri che contempla tra gli altri modelli, Alfa Romeo Giulia e Jeep Renegade. Un connubio quello tra il Gruppo e i Carabinieri che ha preso il via negli anni '50.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli