1* maggio: Coldiretti, maltempo ha rovinato festa a 1 italiano su 2

(ASCA) - Roma, 2 mag - Il maltempo ha rovinato la festa di un

italiano su due (49 per cento) che ha scelto di trascorrere

la festa dei lavoratori facendo una passeggiata, una gita

fuori porta o un picnic all'aria aperta. E' quanto emerge da

un sondaggio online condotto dal sito www.coldiretti.it in

occasione del primo maggio.

''Con la crisi e' tornata - sottolinea la Coldiretti - la

classica gita fuori porta, con i tradizionali picnic, che ha

battuto la vacanza scelta solo da 6,2 milioni di italiani nel

ponte. Un terzo degli italiani (33 per cento) ha colto

l'occasione per partecipare a concerti, a manifestazioni di

piazza o a iniziative di impegno civile mentre appena il 15

per cento ha previsto di trascorrere una giornata come tutti

gli altri giorni''.

''Per gli amanti del picnic oltre alle tradizionali

grigliate accese soprattutto al sud con l'aiuto del clima

favorevole - aggiunge la Coldiretti -, sono tornati in ogni

regione i piatti della tradizione e cosi' fave e pecorino

sembrano essere al top delle preferenze per festeggiare il

primo maggio nel Lazio, ma anche in Umbria, Abruzzo, Marche e

Molise. Anche la produzione di fave nell'anno (bisestile)

della crisi economica e' stata in lieve calo, ma con prezzi

stabili al dettaglio, tra gli 1,5 e i 2,5 euro al chilo''.

Ricerca

Le notizie del giorno