10 anni senza Mike Bongiorno, il messaggio di Sergio Mattarella

mike bongiorno

Sono passati ormai dieci anni dalla morte di Mike Bongiorno: il conduttore televisivo così tanto amato dal popolo italiano, si spegneva l’8 settembre 2009 a Monaco. Verrà per sempre ricordato come uno dei padri fondatori della televisione italiana insieme a Raimondo Vianello e a Corrado. Il volto dei celebri quiz -da Lascia o Raddoppia? a Scommettiamo? fino al seguitissimo La ruota della fortuna, è stato ricordato, in occasione del decimo anniversario dalla sua scomparsa, anche dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

10 anni senza Mike Bongiorno

Sergio Mattarella ha voluto ricordare Mike Bongiorno, soffermandosi soprattutto sul fatto che Mike non si sia mai fermato in tutte le sue sfide professionali. Mattarella lo ha ricordato con “allegria!”, la stessa che Bongiorno stesso era solito citare durante i suoi programmi televisivi. “Della tv è stato dapprima un pioniere e quindi un vero e proprio simbolo, una popolarissima icona che con modi semplici e ironia ha saputo parlare agli italiani” -lo ha voluto ricordare con queste parole il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Mike Bongiorno resterà vivo nella storia della televisione italiana e in generale nel panorama televisivo internazionale in quanto il conduttore vanta la carriera televisiva in assoluto più lunga al mondo. Aveva 85 anni Mike Bongiorno quando purtroppo è stato stroncato da un infarto nella sua residenza di Monte-Carlo dove si trovava con sua moglie. In occasione del decimo anniversario dalla sua scomparsa, anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha voluto ricordare lo storico conduttore televisivo che è rimasto nel cuore dell’Italia intera.