10 cose del passato che potresti avere a casa e valgono una fortuna: fino a 4.00

·2 minuto per la lettura

Se gli anni ’80 – almeno stando alla canzone di Raf – erano favolosi, gli anni ’90 potremmo definirli altamente tecnologici! 30 anni fa, infatti, furono moltissime le invenzioni che entrarono nella vita quotidiana di molti di noi e che oggi valgono una fortuna, a partire dai cellulari, decisamente più comodi dei primissimi e rudimentali esemplari degli anni precedenti. LEGGI ANCHE:– Questo centesimo vale 2.500 €, controllate se lo avete in tasca: potreste essere ricchi e non saperlo! → Soprattutto gli amanti dei videogiochi, però, potrebbero ritrovarsi con un tesoro in soffitta senza saperlo! Andiamo con ordine e partiamo dal mitico Nokia 3310: indistruttibile e inimitabile, questo telefonino è passato alla storia per aver lanciato il giochino Snake e oggi coloro che lo conservano potrebbero ricavarci ben 300 euro nelle vendite all’asta! Il GameBoy Color, molto ambito dai collezionisti, può arrivare a valere fino a 1.500 euro, mentre raro e inizialmente poco apprezzato da chi si intendeva di videogames, il GameCube – se ve lo ricordate – era quella console Nintendo che venne ben presto ritirata dai mercati, ma che oggi vale 1500 euro… Chi l’ha conservata? Anche la console Nintendo 1 ha segnato un'epoca con il suo design interamente grigio: può valere circa 1.000 euro. Intorno ai 1000 euro si attesta il valore della Dreamcast, un’altra console che face la sua apparizione per breve tempo, la prima a 128 bit che inaugurò a partire dal 1998 la 6° generazione videoludica. Tra gli oggetti diventati cult degli anni '90, immancabile l’Ipod prima generazione, ovvero l’mp3 della Apple che attualmente sfiora i 1000 euro. Il primo iPhone invece, creato da Steve Jobs per Apple nel 2007 di strada ne ha fatta parecchia, oggi può valere fino a 10.000 euro. Una vera chicca, poi, il walkman della Sony che si aggira intorno ai 600 euro e decisamente molto preziosa oggi è la Nintendo 64, che diede il via ad una vera e propria rivoluzione tra i gamers e il Ghettoblaste – o Boombox, se preferite – apparso in numerosi film e che oggi vale, come la Nintendo 64, circa 2000 euro! A proposito di giochi, è stimato che uno dei giochi più preziosi di sempre è MarioKart64, il suo valore oggi si spinge fino a 2.000 euro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli