100 anni di relazioni tra Polonia e Italia: giorno di studio a Roma -2-

Red/Sim

Roma, 8 nov. (askanews) - Dopo le spartizioni del Regno di Polonia avvenute alla fine del '700, per lunghi 123 anni la Polonia fu cancellata dalle carte geografiche del continente europeo. In quel periodo buio, le nazioni sottoposte a sofferenze si sostenevano a vicenda e cercavano insieme la propria emancipazione.

Niente può rappresentare meglio la vicinanza storica tra Italia e Polonia degli inni nazionali dei due paesi. E' infatti l'unico caso al mondo in cui i paesi si citano reciprocamente nei rispettivi inni nazionali.

Di più: l'inno nazionale polacco, detto anche la "Mazurka di Dabrowski" o "Canto delle legioni polacche in Italia", fu composto nel 1797 a Reggio Emilia, dove stazionavano le legioni del generale Dabrowski. Nella stessa città, dunque, in cui nel gennaio dello stesso anno nacque la bandiera italiana. (Segue)