1000 Miglia, J.Elkann: toccato da passione italiani per belle auto

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Bologna, 18 giu. (askanews) - "Siamo stati particolarmente toccati dal calore dei romani, calore che è stato costante durante tutta la giornata in ogni borgo, ogni città e ogni strada, a qualsiasi ora, e che è il segno della passione che le belle automobili suscitano a noi italiani". Lo ha detto il Chairman di Stellantis, John Elkann, al termine della terza tappa della 1000 Miglia 2021 che il presidente di Stellantis sta affrontando in compania della moglie, Lavinia Borromeo a bordo di un'Alfa Romeo 1900 C Super Sprint del 1956. Dopo il via all'alba a Roma e un percorso di oltre 520 chilometri, gli equipaggi sono arrivati a Bologna.

"Il piacere di guidare l'Alfa Romeo 1900 Super Sprint e la bellezza del nostro Paese ci consentono di non sentire la fatica di una tappa particolarmente lunga. Ricordiamo il passaggio a Bolgheri e la magia delle luci della nostra Capitale", ha aggiunto.

Stamattina il convoglio si è diretto verso l'Umbria, con passaggio prima da Amelia e poi da Orvieto, per toccare poi Cortona. Ad Arezzo gli equipaggi si sono fermati per il pranzo in gara. Prima di raggiungere la città delle Due Torri, la 1000 Miglia è transitata per i territori del Chianti, in particolare per Prato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli