11 settembre, 20 anni dopo: le commemorazioni

·12 minuto per la lettura

Sono passati 20 anni dal giorno che cambiò il mondo. Gli attentati dell'11 settembre 2001 provocarono la morte di 2.977 persone. Le vittime a New York furono 2.753, 184 quelle al Pentagono, 40 tra i passeggeri del volo 93. Commemorazioni a Ground Zero, alla presenza di Joe Biden, Barack Obama e Bill Clinton; Kamala Harris e George W. Bush in Pennsylvania. Tutti uniti in un unico appello: "L'America non sia divisa".

SFOGLIA LA GALLERY: Le immagini delle commemorazioni a New York e a Washington

Ore 22.17 - Trump a distretto polizia NY: "Oggi è un giorno triste" | "Oggi è un giorno triste, un giorno molto triste per diverse ragioni, e abbiamo aggiunto queste ragioni la scorsa settimana". E' quanto ha detto Donald Trump, recandosi oggi in visita in un distretto di polizia di New York, riferendosi al "deludente" ritiro Usa dall'Afghanistan. L'ex presidente, che non ha partecipato, a differenza di George Bush, Bill Clinton e Barack Obama, alle cerimonie ufficiali per il ventesimo anniversario dell'11 settembre, ha voluto quindi rendere omaggio alle vittime degli attentati recandosi in visita al 17esimo distretto di polizia a Manhattan.

Ore 21.32 - Biden loda Bush per l'appello all'unità | Il presidente degli Stati Joe Biden loda, parlando con i giornalisti al seguito in Pennsylvania, l'intervento di George W. Bush, ex presidente repubblicano, alle commemorazioni dell'11 settembre e il suo appello all'unità.

GUARDA ANCHE - Chi è Joe Biden?

Ore 19.55 - 11/9, la prima chiusura dello spazio aereo Usa nella storia | Una mappa del traffico aereo negli Usa con i voli che in rapidissima successione spariscono dallo schermo in un minivideo di 20 secondi. Il National Air and Space Museum ricorda così su Twetter quella che, alle 9,45 dell'11 settembre 2001, fu la prima chiusura dello spazio aereo americano nella storia.

VIDEO - A New York la commemorazione delle vittime dell'11 settembre 2001

Ore 18.47 - Biden su Twitter: "Non dimentichiamo mai" | "Non dimentichiamo mai i bambini che sono cresciuti senza genitori. I genitori che hanno sofferto senza figli. Mariti e mogli che hanno dovuto trovare una strada senza i loro partner. Fratelli, sorelle, persone care. Jill ed io vi teniamo stretti nei nostri cuori".

Ore 18.02 - Al Qaeda pubblica un video di un'ora del suo leader Zawahiri | Il network ufficiale di Al Qaeda ha pubblicato un video di 60 minuti del suo leader Ayman Zawahiri, in occasione dell'anniversario dell'11 settembre, che fa un elogio funebre dei "martiri" dell'organizzazione uccisi lo scorso anno. Tra questi anche Mohammed Saeed Alshamrani, l'attentatore a una base militare a Pensacola, in Usa. "Gerusalemme non sarà mai giudaizzata", afferma tra l'altro Zawahiri.

Ore 17.43 - Bush preme per l'unità: "Come quella del dopo 11 settembre" | L'11 settembre 2001 "siamo rimasti scioccati dall'audacia del male e dall'eroismo" dei soccorritori. Lo afferma George W. Bush a Shanksville, in Pennsylvania, lamentando le divisioni degli Stati Uniti e chiedendo l'unità come nel 2001. "Quando si tratta di unire il Paese, quei giorni" dell'11 settembre "sembrano lontani". "I pericoli per il nostro Paese non arrivano" solo da fuori ma "anche dall'interno".

GUARDA ANCHE - 11 settembre, Springsteen canta a sorpresa per le vittime

Ore 17.05 - Austin al Pentagono: "Nostro dovere difendere democrazia" | "Noi ricordiamo non solo i nostri compagni che sono caduti qui, ma la missione che hanno condiviso". Lo ha detto il segretario alla Difesa Lloyd Austin, nel discorso di commemorazione degli attacchi terroristici dell'11 Settembre 2001. Parlando al Pentagono, colpito vent'anni fa da uno dei quattro aerei dirottati, Austin ha ricordato il "comune impegno a difendere la nostra repubblica e ad affrontare a viso aperto nuovi pericoli".

LEGGI ANCHE: Covid-19 e altre patologie a New York, gli effetti collaterali di quanto accaduto l’11 settembre 2001

Ore 16.53 - Biden: "Mai dimenticare le vittime di uno dei momenti più bui della nostra storia" | "Vent'anni fa, quasi 3mila vite sono state interrotte da un indicibile atto di codardia e odio, l'11 settembre. Come nazione, non dobbiamo mai dimenticare coloro che abbiamo perso durante uno dei momenti più bui della nostra storia e il dolore duraturo delle loro famiglie e dei loro cari". Così il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, su Twitter.

Ore 16.38 - Russia pronta a dialogo con Usa per lotta a terrorismo | L'ambasciatore russo negli Stati Uniti Anatoly Antonov ha affermato che il suo Paese è pronto a rinnovare il dialogo bilaterale sull'antiterrorismo. La dichiarazione, in occasione del ventesimo anniversario degli attacchi dell'11 settembre, è stato rilasciato dall'ambasciata sabato.

Ore 16.30 - Bruce Springsteen canta per le vittime | Bruce Springsteen è intervenuto, a sorpresa, alla cerimonia in corso a New York per il 20ennale degli attentati dell'11 settembre 2001. La sua apparizione non era stata annunciata. Il cantante ha interpretato "I'll see you in my dreams" in uno dei momenti di pausa della lettura dei nomi delle quasi 3mila vittime degli attentati terroristici.

Ore 16.24 - NY, a Ground Zero silenzio in ricordo del volo 93 | A Ground Zero osservato un minuto di silenzio per ricordare lo schianto del volo 93 della United Airlines, a Shanksville, Pennsylvania. I parenti delle vittime sono presenti al memoriale del World Trade Center, in Lower Manhattan.

GUARDA ANCHE - Bind Laden, ecco perché pianificò l'11 settembre

Ore 16.18 - Appello Kamala Harris: l'unità è fondamentale | "I giorni che sono seguiti all'11 settembre ci ricordano che l'unità è possibile in America. L'unità è fondamentale per la nostra sicurezza nazionale". Lo afferma la vicepresidente Kamala Harris.

Ore 16.00 - al Qaeda celebra attacchi con massiccia propaganda web | I canali della rete di al Qaeda hanno iniziato a pubblicare online una massiccia campagna di propaganda sul web, con foto, video e articoli, legata alla celebrazioni degli attacchi in Usa dell'11 settembre. Lo riferiscono esperti del settore. "E' qualcosa senza precedenti", afferma tra gli altri Rita Katz, responsabile di Site, il centro di monitoraggio sul jihadismo.

Ore 15.58 - Biden lascia Manhattan, va a Pentagono e Pennsylvania | Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, accompagnato dalla first lady, ha lasciato il parterre del Ground Zero dove è in corso la cerimonia di commemorazione degli attentati dell'11 settembre 2001 per recarsi a Washington, al Pentagono e poi in Pennsylvania, gli altri due obiettivi degli attentatori jihadisti in quel drammatico giorno di 20 anni fa.

Ore 15.56 - Harris: "Flight 93 è la prova del coraggio e resilienza dell'America" | "Quello che è successo al volo 93 ci dice molto del coraggio delle persone che erano a bordo. Della determinazione delle squadre di soccorso, che hanno rischiato tutto, della resilienza del popolo americano". Così la vice presidente Kamala Harris ricorderà, secondo quanto anticipato, l'eroismo dei passeggeri ed equipaggio dell'aereo precipitato in Pennsylvania e che probabilmente era diretto verso un altro obiettivo a Washington.

GUARDA ANCHE - Chi è Kamala Harris?

Ore 15.54 - Trump: "Incompetenza Biden in ritiro da Afghanistan" | L'ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump non ha perso l'occasione del 20° anniversario degli attacchi dell'11 settembre per criticare l'"amministrazione inetta" e l'"incompetenza" di Joe Biden nel ritiro delle truppe Usa dall'Afghanistan. In un video messaggio, Trump premette che "questo è un giorno molto triste", aggiungendo che l'11 settembre "rappresenta un grande dolore per il nostro Paese".

Ore 15.24 - Melania Trump, il male non piegherà il nostro spirito | "In questo solenne giorno della memoria la nostra nazione onora il 20 anniversario dell'11 settembre", twitta l'ex First Lady, Melania Trump. "Non possiamo dimenticare le vite innocenti che sono state perse e gli eroi altruisti che sono emersi. Ricordiamoci che il male non piegherà il nostro spirito. Dio benedica la nostra nazione, i nostri militari e le loro famiglie".

LEGGI ANCHE: La cerimonia a Ground Zero

GUARDA ANCHE - Chi è Donald Trump?

Ore 15.10 - A New York un minuto di silenzio per ricordare l'11/9 | Mike Low, il padre di una delle vittime dell'11 settembre, è il primo a prendere la parola durante la cerimonia. Il suo intervento è seguito dalla lettura dei nomi delle vittime. Le immagini mostrano il presidente Joe Biden e la First Lady . Jill è accanto a Michael Bloomberg, l'ex sindaco di New York. Vicino a Joe Biden c'è invece Michelle Obama con accanto Barack Obama.

LEGGI ANCHE - 11 settembre, le ore di Bush sull'Air Force One dopo l'attacco

Ore 15.03 - Casa Bianca, "Biden non parla, più importante visita a siti attacchi" | Nessun discorso, solo un videomessaggio, perché "sente che è importante visitare" i tre siti degli attacchi di 20 anni fa, New York, Washington e la Pennsylvania. Così la portavoce della Casa Bianca, Jen Psaki, ha spiegato la ragione per cui il presidente non tiene alcun discorso ufficiale alle cerimonie per l'anniversario dell'11 settembre.

Ore 14.52 - New York, inizia la cerimonia: area Ground Zero blindata | Mentre inizia la cerimonia di commemorazione a 20 anni esatti dall'attacco alle Torri gemelle, è tutta blindata la zona attorno a Ground Zero. Alle 8,46, l'ora del primo impatto dell'aereo dirottato sulla Torre nord, viene osservato un minuto di silenzio, atto che si ripeterà alle 9,03, quando anche la Torre sud venne colpita.

LEGGI ANCHE - 11 settembre, Tonio Cartonio: "Quando il tg fermò la Melevisione"

Ore 14.20 - Biden e la First Lady arrivati a Ground Zero | Joe Biden e la First Lady Jill sono arrivati a Ground Zero per le commemorazioni dell'11 settembre.

Ore 14.05 - Grande bandiera Usa su edificio Pentagono | Una grande bandiera Usa copre parzialmente l'edificio del Pentagono, all'alba del 20esimo anniversario degli attentati dell'11 settembre. Il Pentagono è stato uno dei tre siti contro cui si schiantarono gli aerei dirottati. Nell'impatto morirono 189 persone tra militari e civili, 125 delle quali lavoravano all'interno dell'edificio.

Ore 13.45 - 11 settembre, Obama: "America sempre stata patria di eroi" | Il ventesimo anniversario dell'11 settembre è l'occasione per una "riflessione su ciò che abbiamo imparato nei 20 anni trascorsi da quella terribile mattina". Lo afferma l'ex presidente Usa, Barack Obama. "Quell'elenco di lezioni è lungo e in crescita. Ma una cosa che è diventata chiara l'11 settembre è che l'America è sempre stata la patria di eroi che corrono verso il pericolo per fare ciò che è giusto", ha aggiunto Obama.

Ore 13.08 - 11 settembre, Biden con Obama a Ground Zero | Joe Biden oggi in tutti e tre i siti degli attacchi dell'11 settembre del 2001 e a Ground Zero, dove sarà accompagnato dall'ex presidente Barack Obama. La scansione degli evento prevede che oggi alle 8.30 (le 14.30 in Italia) il presidente partecipi alla prima delle cerimonie insieme a Obama al memoriale dell'11 settembre insieme ai parenti delle vittime. Verranno come di consueto letti tutti i nomi di quanti morirono negli attacchi alle Torri gemelle.

Ore 12.55 - Tricarico: "A 20 anni da attentato serve focus Nato per nuove sfide sicurezza" | "Neppure le torri gemelle sono riuscite a far mettere radici al l’idea che una delle principali minacce all’Alleanza sia il terrorismo ed il radicalismo religioso sotto forme contigue". Lo sottolinea il generale Leonardo Tricarico, ex Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare, già Consigliere Militare a Palazzo Chigi e attuale Presidente della Fondazione Icsa.

GUARDA ANCHE - 11 settembre, messaggio di Biden: Uniti per sconfiggere la paura

Ore 12.20 - Bernini (Fi): "Occidente non ha imparato la lezione" | "Il ventesimo anniversario delle Torri Gemelle deve ricordarci essenzialmente una cosa: che la libertà non è un diritto immutabile, una scontata eredità, ma una conquista da difendere ogni giorno dalle minacce vecchie e nuove del nuovo secolo". Lo afferma la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini. "L'undici settembre 2001 resta una data scolpita nella memoria perché ha tragicamente cambiato la storia, ma l'Occidente non ha ancora imparato la lezione, preda del relativismo e della cancel culture che ripudiano i nostri valori fondanti in nome di un buonismo imbelle che pretende di dialogare con chi ci vuole annientare".

LEGGI ANCHE - Afghanistan, D'Alema: "I talebani non sono terroristi"

Ore 11.23 - Renzi: "Quel giorno cambiò il mondo per sempre" | "E' il giorno della memoria, del dolore e del rispetto. Ciascuno ha tanti ricordi personali di quelle ore. Io ricordo a casa avvertii il bisogno di tenere in braccio mio figlio di quattro mesi. Quel giorno ha cambiato il mondo per sempre. Un pensiero ai nostri fratelli americani". Lo scrive su twitter il leader di Italia viva Matteo Renzi.

Ore 10.41 - Salvini: "Impegno nel combattere ogni forma terrorismo" | "Vent'anni dall'attentato alle Torri Gemelle che stravolse le nostre vite per sempre. Una preghiera per le vittime, impegno e determinazione nel combattere e sconfiggere ogni forma di terrorismo". Lo scrive su twitter il leader della Lega, Matteo Salvini, in occasione dell'anniversario dell'attentato terroristico.

LEGGI ANCHE - I servizi segreti statunitensi svelano foto inedite dell'11 settembre a vent'anni dalla tragedia

Ore 10.20 - von der Leyen: "Ue a fianco degli Usa a difesa libertà" | "L'11 settembre ricordiamo coloro che hanno perso la vita e onoriamo coloro che hanno rischiato tutto per aiutarli". Così su Twitter la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen. "Anche nei momenti più bui e difficili, il meglio della natura umana può trasparire - aggiunge -. L'Ue è al fianco degli Usa nella difesa della libertà e della compassione contro l'odio".

Ore 9.30 - Mattarella: "Tragedia che ci ha uniti nel segno del dolore" | "In occasione del ventesimo anniversario dell'attacco terroristico dell’11 settembre 2001, desidero anzitutto esprimere la vicinanza del popolo italiano alle famiglie delle vittime di quel feroce attentato e a tutto il popolo degli Stati Uniti, nel segno della profonda e storica amicizia che lega i nostri due Paesi". E' quanto si legge in una dichiarazione del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella

Ore 9.00 - 11 settembre, Biden: "L’unità è la nostra più grande forza" | "Nei giorni successivi all’11 settembre, abbiamo visto gesti di eroismo ovunque, dove erano attesi e dove non lo erano. Abbiamo anche visto una cosa moto rara: un vero sentimento di unità nazionale. Per me, questa è la lezione centrale dell'11 settembre. È che nei nostri momenti più vulnerabili, nelle spinte contrastanti di tutto ciò che ci rende umani, nella battaglia per l'anima dell'America, l'unità è la nostra più grande forza". A dichiararlo, in un messaggio video in cui commemora il ventesimo anniversario degli attentati terroristici dell’11 settembre 2001, è stato il presidente americano Joe Biden.

VIDEO - L'11 settembre di Trump e Biden: primo incrocio in attesa dei faccia a faccia elettorali

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli