11 settembre, forse nel memoriale la sfera che fu salvata da attacchi

New York (New York, Usa), 7 apr. (LaPresse/AP) - Futuro incerto per la scultura a forma di sfera rimasta miracolosamente intatta dopo gli attacchi dell'11 settembre alle torri gemelle a New York. L'opera intitolata 'The sphere', che pesa 20.412 chilogrammi, è stata finora esposta al Battery Park di Manhattan, ma verrà rimossa entro la fine del mese per permettere alcuni lavori nel parco. Il fatto ha riacceso nei familiari delle vittime la speranza di poter spostare la sfera all'interno del memoriale dell'11 settembre e migliaia di firme sono già state raccolte in una petizione online. La scultura è di proprietà della Port Authority di New York e New Jersey. Il portavoce, Ron Marsico, ha fatto sapere che il Battery Park non era mai stato pensato come sede ultima per la scultura, che adesso verrà conservata nell'hangar di un aeroporto in attesa di trovare una sede definitiva.

Ricerca

Le notizie del giorno