12 anni fa il sisma a L’Aquila, il ricordo delle vittime

·1 minuto per la lettura
featured 1261330
featured 1261330

L’Aquila, 6 apr. (askanews) – Sono passati 12 anni dal terremoto a L’Aquila, il 6 aprile 2009. E anche quest’anno, per la seconda volta a causa del Covid, non è stato possibile commemorare le 309 vittime del sisma con la tradizionale fiaccolata della memoria.

La pandemia ha imposto una cerimonia con le candele sui davanzali delle abitazioni per commemorare anche i morti per Covid. Un fascio di luce azzurra di sei fari è stato proiettato verso l’alto, mentre risuonavano i rintocchi della campana e venivano letti i nomi delle vittime.

Come si vede anche nel video, condiviso dal Comune de L’Aquila, il cui protagonista è Nicolò Ciancone, un ragazzo che, come molti altri, nel 2009 ha dovuto interrompere il primo anno di scuola elementare e dal 2020 il quinto superiore per il virus.