1 / 12

Acinetobacter baumannii

E’ formato da bacilli Gram-negativi, diffusi in natura (si trovano nel suolo e nelle acque). In particolare, in ambito ospedaliero l’Acinetobacter baumannii può sopravvivere nell’ambiente per lunghi periodi (anche fino a 30 giorni).

I 12 batteri più pericolosi per l’uomo

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha stilato una classifica dei batteri più pericolosi per la salute dell’uomo. Qual è il batterio di cui bisogna avere più timore? La famiglia delle Enterobacteriaceae (che include l’Escherichia coli), per i ceppi resistenti agli antibiotici della classe dei carbapenemi. Questi germi sono i principali responsabili delle infezioni dei polmoni e del sangue, spesso letali, che si contraggono in ospedale.

Credits: AP

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità