2 / 10

A 140 anni dalla nascita di Albert Einstein

Sulla guerra: “Non so con quali armi verrà combattuta la Terza guerra mondiale, ma la Quarta verrà combattuta con clave e pietre” (Getty Images)

14 marzo, anniversario della nascita di Albert Einstein: ecco le sue frasi più celebri

Albert Einstein, probabilmente lo scienziato più famoso della storia (o almeno uno dei più famosi), nacque il 14 marzo 1879 a Ulm, città allora all’interno del Regno di Württemberg. Nel 1905 fu protagonista di una serie di studi che lo elevarono all’interno della comunità scientifica; in quell’anno dimostrò la validità del concetto di quanto di Planck nell’ambito della spiegazione dell’effetto fotoelettrico dei metalli; fornì una valutazione quantitativa del moto browniano; espose in due articoli la teoria della relatività ristretta, che precedette di circa un decennio quella della relatività generale.

La formula per cui è ricordato è E=mc2: trattasi dell’equazione che stabilisce l’equivalenza e il fattore di conversione tra l’energia e la massa di un sistema fisico, con ‘C’ che è la costante velocità della luce nel vuoto.

Einstein ebbe una vita piena di momenti diventati storici, e alcune sue frasi sono oggi celebri e costantemente citate in diversi campi oltre a quello scientifico, come la filosofia e la politica.

A 140 anni dalla sua nascita lo ricordiamo attraverso le frasi e alcune foto importanti e curiose