14enne in terapia intensiva Covid ad Ancona, madre: “Bimbi pagano conseguenze del nostro comportamento”

·1 minuto per la lettura
14enne terapia intensiva ancona
14enne terapia intensiva ancona

Una 14enne positiva al Covid è ricoverata nella terapia intensiva dell’ospedale Salesi di Ancona: la famiglia si è appellata affinché nessuno, nemmeno chi è vaccinato, abbassi la guardia.

14enne in terapia intensiva ad Ancona

La giovane è risultata positiva al virus nei primi giorni di novembre e, dato l’aggravarsi delle sue condizioni, ha avuto bisogno di un ricovero in rianimazione nella struttura ospedaliera anconetana dove si trova attualmente. “Vita mia, stai lottando lì dentro ma anche stavolta ce la farai” sono le parole che la madre ha scritto sui suoi profili social prima di lanciare un appello ai cittadini che negano o sottovalutano il virus.

La donna ha infatti sottolineato come sia necessario rispettare lo stesso le regole e non credere che, perché si è vaccinati, “si è esonerati da questo mostro di Covid che ora sta colpendo soprattutto i bimbi“. Una cosa che fa capire, secondo lei, “che gli adulti stanno abbassando la guardia e i più piccoli ne pagano le conseguenze“.

14enne in terapia intensiva ad Ancona, la madre: “Ti aspettiamo”

Il messaggio, sotto il quale sono comparsi decide di commenti di sostegno da parte di amici e conoscenti, si conclude delle parole rivolte alla giovane: “Noi ti aspettiamo, tornerai di nuovo a casa tra le mie braccia e saremo per sempre una cosa sola. Ti amo cuore mio“.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli