156 richiedenti asilo sono giunti in Piemonte da Agrigento

Cro/Ska
·1 minuto per la lettura

Roma, 29 lug. (askanews) - Sono 156 i richiedenti asilo giunti oggi in Piemonte dalla provincia di Agrigento. "Avevano già effettuato il test sierologico con esito negativo a Covid-19 prima della partenza e sono stati trasferiti nelle diverse province piemontesi", si legge in un comunicato della Prefettura di Torino, "secondo la ripartizione concordata nella riunione che i prefetti del Piemonte hanno tenuto venerdì 25 luglio scorso". 10 vanno in provincia di Alessandria, 12 in quella di Biella, 22 nel Novarese, 10 in provincia di Verbania-Cusio-Ossola, 10 nel Vercellese e 92 nella città metropolitana di Torino, di cui 50 presso il "Centro Fenoglio" di Settimo Torinese, gestito dalla Croce Rossa e 41 in una struttura nel comune di Torino, mentre una donna single è stata accolta in un altro Centro di accoglienza dedicato alle donne e alle famiglie. "Per tutti i richiedenti asilo - si legge ancora nella nota della Prefettura di torino - saranno applicati i protocolli sanitari che, in questa fase emergenziale, prevedono la sottoposizione a tampone per accertamento Covid-19, in forza delle convenzioni che le singole prefetture hanno stipulato con le rispettive Asl, e saranno osservate le misure di carattere precauzionale previste dalle vigenti disposizioni".