17enne violentata a festa Capodanno a Roma, due arresti

·1 minuto per la lettura

Aveva denunciato di aver subito violenza nella notte di Capodanno durante una festa organizzata in una villetta a Roma, in zona Primavalle. Eseguite tre misure cautelari nei confronti di altrettanti ragazzi tra i 19 e i 21 anni. Sono gravemente indiziati, a vario titolo, di violenza sessuale e violenza sessuale di gruppo aggravata, nei confronti di una ragazza minore di 18 anni (in condizione di inferiorità psico-fisica in quanto in forte stato di alterazione psicofisica) all’interno di una casa privata.

L’indagine, coordinata dalla procura di Roma, è stata avviata a seguito della denuncia formalizzata nella tarda serata del 2 gennaio del 2021 nella stazione dei carabinieri di Roma La Storta, da una ragazza, che non aveva ancora compiuto 17 anni, in cui raccontava di aver subito una violenza nella notte tra il 31 e il 1 gennaio 2021 da parte di alcuni ragazzi.

Già nell’immediato erano state avviate le prime attività finalizzate a identificare le persone presenti e i colpevoli del delitto. Contestualmente la ragazza era stata accompagnata all’Ospedale San Pietro di Roma dove le erano state diagnosticate lesioni guaribili in 30 giorni. Inoltre, era stato stato appurato che nel sangue della minore erano presenti tracce di sostanze che lasciano supporre che la giovane, al momento della violenza, si trovava in condizione di inferiorità psico-fisica.

L’indagine dei Carabinieri, condotta avvalendosi di intercettazioni telefoniche e ambientali, unite a un'attività di osservazione a distanza, si è conclusa ad aprile 2021 e ha consentito di identificare compiutamente le persone gravemente indiziate della violenza. Sono, tuttavia, in corso ulteriori accertamenti da parte dei Carabinieri, suscettibili di sviluppi investigativi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli