2 giugno, Fontana: ripartire da visione comune, coesi per Paese

Mch

Codogno (Lo), 2 giu. (askanews) - Ripartire da "una visione comune, coesi nello stabilire il progetto per il nostro Paese" che ha affrontato con l'emergenza Coronavirus "la prova pi difficile dal Dopoguerra". Lo ha detto il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, dopo la mattinata trascorsa a Codogno, in provincia di Lodi, con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Il centrodestra oggi in piazza ha fatto "proposte" e in ogni caso, ha sottolineato Fontana, "dimostrare opportuno quando una parte strumentalizza quanto successo in Lombardia".

Per superare l'emergenza Coronavirus, ha sottolineato Fontana, necessario "ripartire da un fronte comune, con una stessa visione del Paese. Questa - ha concluso il governatore - una opportunit oltre che un momento difficile".