2 giugno, Salvini: Pd-M5S accolgano l'appello di Mattarella

Rea/Bar

Roma, 2 giu. (askanews) - "Siamo qui per gli italiani dimenticati": lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, parlando con i giornalisti a margine della manifestazione del centrodestra in via del Corso a Roma. Le sue dichiarazioni sono state trasmesse in diretta Facebook e su Rainews24.

"Il presidente Mattarella ha chiesto unit e collaborazione, noi da questa piazza trasformeremo le nostre proposte in emendamenti", ha spiegato. "Chiediamo burocrazia zero, azzerare regole e vicoli che rendono impossibile rilanciare il Paese. Taglio delle tasse e burocrazia zero la ricetta della Lega. Sulla cassa integrazione speriamo che ci ascoltino, bisogna eliminare le lungaggini; sugli aiuti alle imprese speriamo che ci ascoltino, adottando il modello svizzero. Speriamo che Governo e M5S ascoltino nei fatti l'appello del presidente della Repubblica: a parole ci ascoltano da mesi, nei fatti non hanno accolto nemmeno una delle nostre proposte".