2 giugno: sottosegretario Costa, 'spero punto di svolta per ripresa e rinascita'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 2 giu. (Adnkronos) – "Mi auguro che il 2 giugno di quest’anno sia il punto di svolta per la ripresa e la rinascita del Paese, come lo fu quello del 1946 nel superare gli orrori del fascismo e del nazismo, della guerra. Così oggi, di fronte ad un’emergenza sociale, sanitaria ed economica causata dalla pandemia che ha colpito il nostro Paese e il mondo intero, è necessario quel coraggio, quella unità e quella intraprendenza che hanno fatto dell’Italia un Paese libero, democratico ed economicamente forte e solidale". Lo afferma il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, di 'Noi con l'Italia'.