2 giugno, svelata oggi la Statua dell’amicizia italo-ceca a Praga

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 2 giu. (askanews) - "Nel giorno della festa della Repubblica italiana è stata svelata oggi, nel palazzo del Governo della Repubblica Ceca, la 'Scultura dell'amicizia italo-ceca'": è quanto ha reso noto l'Ambasciata italiana a Praga.

"Ideata nel 2019 per celebrare i 100 anni dell'Ambasciata italiana a Praga, e realizzata grazie alla generosità di Generali Ceská Pojišt'ovna, la scultura è il risultato di un concorso lanciato all'interno dell'Accademia delle Belle Arti Avu di Praga - si precisa in una nota - il vincitore, Adam Fejfar, ha proposto come soggetto i due animali simbolo delle rispettive tradizioni popolari: la lupa romana e il leone boemo dalla coda biforcuta. Da oggi, la scultura, installata nei giardini del Governo, rappresenterà l'antica amicizia dei due Paesi, proiettati a rafforzare sempre più il loro legame nel contesto dell'Unione Europea".

La cerimonia si è tenuta alla presenza del primo ministro ceco, Andrej Babis, e dell'ambasciatore d'Italia Francesco Saverio Nisio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli