2011, non hai potuto fare a meno di...

Anche volendo non avresti potuto evitarli, perché erano ovunque. Personaggi o fenomeni di costume, ne abbiamo parlato per mesi nel bene e nel male, forse non meritavano nemmeno tutto quello spazio e ora non ne possiamo più. Ma quando l’anno passerà ne avremo nostalgia. E allora mettiamone in fila un po’ di questi simpatici e invadenti fenomeni mediatici, e cerchiamo di capire da dove arrivino, dove siano e dove andranno.


Pippa MiddletonPippa MiddletonPippa Middleton

Dal giorno successivo alle nozze della sorella, il gruppo più popolare su Facebook era dedicato a lei. 
Non che la fama di Kate sia uscita ridimensionata dal matrimonio del millennio, è solo che Pippa l’ha surclassata con un’arma imbattibile che lei non poteva sfoggiare: il suo lato B.
Lo dimostra il nome del gruppo, “Pippa Middleton Ass Appreciation Society”. La damigella d’onore più famosa d’Inghilterra pare ora coinvolta in un flirt con Ben Goldsmith, ricco finanziere inglese ma soprattutto sposato con un’erede Rotschild e padre di tre figli. Chissà che ne dirà la Regina.

Twilight
Robert Pattinson, Kristen Stewart e Taylor Lautner, i tre protagonistiRobert Pattinson, Kristen Stewart e Taylor Lautner, i tre protagonistiO li ami o li odi. Milioni considerano la saga tratta dai libri di Stephanie Meyer la migliore di sempre. Altri ne vedono solo la parte banale e inutile. Nel gennaio 2011 L'idolo delle teenager Robert Pattinson ha ricevuto la nomination a per peggior attore per la sua interpretazione di Eclipse. Eppure l’uscita di Breaking Dawn ha tenuto il mondo sulla corda, tra scatti rubati sul set e interviste anticipatrici, ospitate nei programmi tv e spoilerate false e no. Il 12 di aprile è arrivata in libreria la Guida Ufficiale di Stephenie Meyer. In novembre il film è arrivato in sala e nei primi dieci giorni ha incassato 508 milioni di dollari, vale a dire quattro volte i costi di produzione.



La fine del mondo
Quando, la mattina del 21 ottobre, Harold Camping s'è svegliato, c’è rimasto male. il mondo era ancora lì ad aspettarlo. Per la terza volta, il pastore che da una radio cristiana americana fa partire i suoi proclami terroristici sulla presunta fine del mondo, i cui segni avrebbe rintracciato nella lettura attenta della Bibbia, ha sbagliato. Ci aveva già provato nel 1994 ma aveva mancato l’obiettivo. Il mondo era finito per Kurt Cobain ma non per gli altri. 
Aveva poi fatto meglio i calcoli e aveva predetto il 21 maggio 2011. Niente anche lì, e quindi ecco l’ultimo decisivo tentativo: il 21 ottobre. Sappiamo tutti com’è andata. Ma l’anno è passato tra i pensieri, le battute e gli scongiuri.


Planking, Owling e affini
Planking e Owling e affini
Pensare ad altro per evitare di affrontare I problemi di tutti I giorni è sempre stato un trucco molto funzionale. E inventarsi passatempi inutili ma non dannosi in fondo non è una cattiva idea. Il 2011 è stato l’anno del planking e dell’owling. Sono due attività innocue e divertenti, ma solo se condivise. Il planking consiste nel farsi fotografare sdraiati a faccia in giù e con le mani lungo il corpo, in situazioni o luoghi insoliti. L’Owling invece consiste nel farsi fotografare mentre si sta seduti o, meglio ancora accovacciati come “i gufi” (owl, in inglese) in luoghi strambi: più la postura e la posizione è bizzarra, meglio è. Si posta su facebook, e si ride. A qualcuno piace.


Justin BieberJustin Bieber

Il diciassettenne cantante canadese che dal 2008 spopola negli Stati Uniti e nel mondo ha avuto un anno di successi sorprendenti.
Ai più fa schifo ma il ragazzo nel giugno 2011 entra alla seconda posizione della classifica Forbes, per le celebrità più pagate sotto i trent'anni. Infatti ha guadagnato nel giro di un anno 53 milioni di dollari.

La ricerca "Justin Bieber Sifilide" è stata in cima alla lista di Google Trends Hot Searches. Probabile che si tratti soprattutto di invidia.
Brutta notizia per le fans: Justin ormai fa coppia fissa con l’attrice Selena Gomez.






Elisabetta Canalis e i suoi amori
Elisabetta Canalis e George ClooneyIl gossip più estremo vuole che George Clooney sia omosessuale e che Elisabetta Canalis sia stata la sua copertura. Ma si tratta di una delle mille voci che hanno circondato la coppia italo americana che ha riempito le pagine della stampa scandalistica fino alla rottura ufficiale del fidanzamento. La Canalis ormai è famosa anche in America per la sua bellezza, le sue frequentazioni e anche per la sua partecipazione allo show televisivo “Dancing with the stars”. Il momento più alto (basso) dell’anno? Quando ha intervistato Robert De Niro sul palco dell’Ariston durante il Festival di Sanremo. Ora si mostra al fianco dell’attore Mehcad Brooks, molto orgogliosa.


Immagine realizzata dalla navicella Dawn inviata dlala nasa a spiare il gigantesco asteroide VestaSatellite e asteroidi in caduta sulla Terra
In settembre alcuni frammenti di un vecchio satellite della Nasa fuori controllo sono piovuti sulla Terra. In mancanza di una sfera di cristallo nella quale leggere il futuro si è dovuto ripiegare sulla scienza. I tecnici hanno effettuato precisi calcoli e previsto che gli oggetti sarebbero potuti cadere sulle regioni del nord d'Italia. La Protezione Civile ha suggerito di mettersi sotto il tavolo. Il satellite è invece rientrato nell'atmosfera toccando terra in un punto non ben precisato in un'area compresa fra Canada, Africa e una vasta zona del Pacifico. Questo non ci ha rassicurato. Perché la stessa “scienza” che ha sbagliato in quella previsione ci informa di aver completato uno dei censimenti più accurati mai portati a termine, battezzato Neowise e pubblicato sulla rivista Astrophisical Journal, secondo il quale nessun asteroide pericoloso  per il nostri pianeta è in vista. Nell’anno di Melancholia, del Maestro Lars Von Trier, che ci sia di incoraggiamento.

I Baby vip
Harper Seven con il papà David BeckhamSe i personaggi latitano i loro figli impazzano. Il 2011 ha avuto i suoi periodi in cui le nascite e le gravidanze l’hanno fatta da padrone sul web e sulle riviste patinate. Belen non sta diventando mamma, e questo pare assodato. Ma Victoria Beckham ancora una volta sì. E quindi benvenuta a Harper Seven. Contro ogni pronostico la Vip più simpatica e meno piena di sé è stata Carla Bruni Sarkozy, protagonista del parto più mediatico dell’anno (Dahlia, anzi Giulia, viste le indecisioni dell’ultimo minuto) ma che se n’è uscita con una frase inaspettata e quindi benvenuta: «Avere un bebé? Evento felice, ma banale.» Forse è talmente snob che fare qualcosa che può accumunarla a qualsiasi altra donna del pianeta le avrà pesato.


Ruby RubacuoriRuby
A soli 18 anni ne combina di tutti i colori. Contribuisce a far cadere il governo Berlusconi. Ad aprile si fa cacciare dall’Hollywood dove era attesa per un’ospitata. Parte offesa nel processo contro l’ex presidente, per la quinta volta cambia avvocato, lasciando Egidio Verzini, che la assisteva da alcune settimane, e tornando a farsi rappresentare dal suo precedente legale, l’avvocato Paola Boccardi. In tribunale viene appellata come prostituta, e lei ringrazia soddisfatta. E infine la scopriamo felicemente accoppiata con Luca Risso, suo futuro marito, e in dolce attesa. Sperava che fosse un maschio, ma invece prima della fine dell’anno è arrivata una femminuccia. “I maschi sono più forti e non ci si deve troppo preoccupare” aveva dichiarato.
Ricerca

Le notizie del giorno