2022 anno del Tesla Bot, il robot umanoide da lavoro di Elon Musk

·1 minuto per la lettura
Tesla Bot (Photo: Tesla)
Tesla Bot (Photo: Tesla)

Elon Musk ha mostrato quest’oggi sul palco dell’evento AI Day dedicato agli sforzi di Tesla nell’intelligenza artificiale, tra le altre cose, un robot umanoide: si chiama Tesla Bot e sarà pronto per la presentazione in forma di prototipo il prossimo anno.

Da una dispositiva che Musk ha mostrato durante la presentazione, è stato possibile analizzare alcune specifiche del robot: sarò alto un metro e ottanta e peserà 125 libbre. Avrà inoltre cinque dita, una silhouette androgina in bianco e nero ed una maschera nera lucida al posto del volto. Il Tesla Bot, concepito per eseguire compiti “pericolosi, ripetitivi e noiosi”, utilizzerà la stessa tecnologia dei veicoli semi-autonomi. Potrà muoversi raggiungendo una velocità massima di 8 chilometri orari, sollevare da terra fino a 68 chilogrammi e trasportarne 20.

“Ha senso dare a tutto una forma umanoide”, ha detto Elon Musk durante la presentazione. Il Tesla Bot sarà “amichevole” e avrà “profonde implicazioni per l’economia, che si basa sul lavoro”, ha aggiunto. Durante l’evento Musk ha infine parlato della necessità di fornire un reddito universale a coloro che perderanno il loro lavoro quando i robot prenderanno il sopravvento: “In futuro, il lavoro fisico sarà una scelta”, ha concluso.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli