Dopo la regina Elena, anche Vittorio Emanuele III è tornato in Italia

Vittorio Emanuele III – WEB

(KIKA) – CUNEO – L’aereo militare partito da Alessandria d’Egitto con le spoglie del re Vittorio Emanuele III è atterrato all’aeroporto di Cuneo. La salma del sovrano verrà traslata al Santuario di Vicoforte, nel Cuneese, dove nei giorni scorsi è stata portata anche la moglie, la regina Elena di Savoia che riposava in Francia.

Il rettore della basilica don Meo Bessone ha fatto sapere che i due reali riposeranno uno accanto all’altro. Vittorio Emanuele III, re d’Italia dal 1900 al 1946 (quando abdicò in favore del figlio Umberto III), era sepolto ad Alessandria d’Egitto, dove è morto 70 anni fa.

Del rientro delle spoglie dei sovrani si parla dal 2011, in seguito alla richiesta di alcuni membri dei Savoia. Non tutti in famiglia sono d’accordo con il rientro dei due reali.

Vittorio Emanuele infatti, ha criticato la sorella Maria Gabriella, grazie alla quale è stato possibile il trasferimento: “Non posso non rammaricarmi – ha spiegato – Tutto ciò è avvenuto in gran segreto. Giustizia sarà fatta quando tutti i sovrani sepolti in esilio riposeranno al Pantheon di Roma”.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità