25 aprile: Fratoianni, 'cittadinanze a Mussolini e non solo, molti non fanno conti con storia' (3)

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Tornando al tema delle cittadinanze onorarie a Mussolini "presenterò -conclude Fratoianni con l'Adnkronos – nuove interrogazioni, non so se serva una legge specifica su questo, in ogni caso la storia non ha nulla a che vedere con scelte come quelle della cittadinanza onoraria, che sono onorificenze che si basano su meriti che Mussolini non può vantare assolutamente. Certamente serve un intervento normativo ad ampio raggio con alcune priorità, la prima è lo scioglimento delle organizzazioni neofasciste".