25 aprile: Mandelli (Fi), 'ricordare chi ha sacrificato vita dovere civico e morale'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Acerra (Na), 25 apr. (Adnkronos) – “La centralità della libertà e l’assoluta necessità di difenderla quotidianamente si impongono, quest’anno, con ancor maggiore vigore ed evidenza. Dopo lunghi mesi di enormi privazioni causate dalla pandemia, siamo infatti costretti a fare i conti l’orrore della guerra e con la drammatica privazione delle libertà che essa comporta”. Lo ha affermato il deputato di Forza Italia e vicepresidente della Camera,Andrea Mandelli, che ha partecipato alla commemorazione del 77/mo anniversario della Liberazione, celebrata ad Acerra dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

“Il ricordo e la gratitudine verso chi è stato disposto a sacrificare la propria vita per avviare il popolo italiano sul sentiero della democrazia, consegnando alla storia la cappa oscura del nazifascismo, sono perciò, oggi più che mai, un dovere civico e morale”, ha aggiunto Mandelli.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli