25 aprile: Napolitano, riflettere prima di scagliarsi contro politica

Pesaro, 25 apr. (Adnkronos) - "Ci si fermi a ricordare a e a riflettere prima di scagliarsi contro la politica". E' il monito del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, intervenuto a Pesaro alle celebrazioni del 25 aprile. Il Capo dello Stato, a tratti commosso, ha citato le parole di Giacomo Ulivi, uno studente di Parma di 19 anni condannato a morte e fucilato il 10 novembre 1944, che, tra l'altro, scriveva che "allontanarsi il piu' possibile da ogni manifestazione politica e' stato il piu' terribile risultato di un'opera di diseducazione ventennale", che ha diffuso pregiudizi, "fondamentale quello della sporcizia della politica", mentre invece "la cosa pubblica e' noi stessi".

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno