25 aprile: nel bergamasco bruciata lapide di un giovane partigiano

Milano, 25 apr. (Adnkronos) - Una lapide dedicata ad un giovane partigiano ucciso nella notte di Pasqua del '44 e' stata bruciata a Lovere, in provincia di Bergamo. Bortolo Pezzutti, un 17enne catturato da un gruppo di fascisti proprio nel punto in cui si trovava la targa data alle fiamme questa notte, era stato deportato a Bolzano dove venne poi ucciso.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno