25 aprile: Rizzo (M5S), 'rinnoviamo impegno contro ogni ingiustizia e sopraffazione'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 25 apr. (Adnkronos) – "Ai militari caduti a Porta San Paolo a Roma, a quelli trucidati dai nazisti a Cefalonia, ai partigiani, a tutti coloro che soffrirono il confino e il carcere perché oppositori del fascismo, alle vittime delle infami leggi razziali e delle criminali rappresaglie dei nazifascisti contro i civili, va oggi 25 Aprile, Festa della Liberazione, il pensiero e il riconoscimento del popolo italiano". Lo afferma Gianluca Rizzo, deputato M5S e presidente della commissione Difesa della Camera.

"Nella coraggiosa scelta di chi non piegò la testa davanti all’invasore, affondano le radici della nostra Repubblica e i valori ed i principi della nostra Costituzione. Oggi -aggiunge- ricordiamo quel sacrificio per la libertà del nostro popolo e dei popoli europei e rinnoviamo il nostro impegno a combattere ogni ingiustizia e sopraffazione. Viva la Festa della Liberazione! Viva la Repubblica Italiana! Viva il Tricolore!”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli