27 anni e un fisico da paura: ecco la muscolosa e sensuale figlia di Van Damme

Jean Claude Van Damme, figlia tale e quale a lui, spaccata compresa!

Buon sangue non mente e nel suo caso farlo mentire sarebbe stato impossibile: Bianca Bree, 27 anni, è figlia di Jean Claude Van Damme e della culturista Gladys Portogues. Un bagaglio genetico importante che si vede chiaramente nella fisicità di Bianca, bellissima e muscolosa.

Jean Claude Van Damme nuova serie tv su Amazon: è lui o non è lui?

Jean Claude Van Damme figlia

Bianca non usa l'importante cognome del padre nella sua vita pubblica: anche lei lavora come attrice ma fin dall'inizio ha optato prima per il vero cognome di famiglia ( Van Varenberg, che Jean Claude ha cambiato in Van Damme) e poi per un nome d'arte, Bianca Bree appunto.

L'ASSURDA ACROBAZIA DI JEAN CLAUDE VAN DAMME: SOSPESO IN SPACCATA TRA DUE CAMION. ECCO COSA E' ACCADUTO REALMENTE

Come già agli inizi della carriera di Jean Claude Van Damme la figlia Bree ha brillato nello sport (danza e pattinaggio in particolare) e si è poi dedicata al cinema prendendo parte a diversi film come Assassination Games, Six Bullets, U.F.O., Welcome to the Jungle e Full Love.

Oggi Bianca spopola sui social network, Facebook ed Instagram in testa: ha rilasciato recentemente un'intervista al New York Post dove afferma che vuole dimostrare come una donna possa essere sia bella e sensuale che muscolosa.

E ci riesce benissimo: le foto che condivide sui social la mostrano infatti impegnata a riprodurre le mosse più celebri di papà Jean Claude, dai calci volanti alla mitica spaccata, ed è innegabile che riesca a farlo non solo con abilità atletica ma anche con grazia e sensualità.