I 3 immancabili alimenti presenti nella dieta di Ronaldo: li svela Peeters

·2 minuto per la lettura
Dieta di Cristiano Ronaldo
Dieta di Cristiano Ronaldo

Il calciatore portoghese 36enne Cristiano Ronaldo, oggi attaccante della Juventus e capitano della nazionale Portoghese, è l’uomo dei record. Per mantenere alcuni requisiti fisici necessari per garantire un’ottima resa in campo, Ronaldo segue un preciso piano in termini di allenamenti e di alimentazione. Daouda Peeters, calciatore belga e amico del campione portoghese ha svelato nello specifico quale dieta segue Ronaldo, prima di ogni partita.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Euro 2020: ecco quanto ha perso Coca Cola per il gesto di Ronaldo

La dieta seguita da Ronaldo prima delle partite

Il calciatore belga 23enne Daouda Peeters ha rivelato a “Het Laatste Nieuws” alcuni segreti relativi alle abitudini alimentari seguite da Cristiano Ronaldo prima di ogni partita. Peeters, che gioca nella Juventus Under 23, conosce bene il campione portoghese e condivide con lui gli spogliatoi praticamente ogni giorno. Ecco cosa ha rivelato al noto quotidiano belga, nello specifico, il giocatore Peeters sulla dieta seguita da Ronaldo prima di ogni competizione sportiva:

“Sempre uguale. Broccolo, pollo e riso. Con litri d’acqua, ma sicuramente niente Coca-Cola“.

Il riferimento alla Coca-Cola è stato pronunciato dal calciatore belga sorridendo, probabilmente in riferimento all’ormai famosa conferenza stampa nel corso della quale il portoghese ha tolto le bottiglie della nota bevanda invitando a bere esclusivamente acqua.

La dieta di Ronaldo raccontata da Patrice Evra

Non è la prima volta che un calciatore amico di Ronaldo svela alcuni segreti relativi alle abitudini alimentari del campione portoghese. Soltanto qualche anno fa infatti, nel 2018 in particolare, Patrice Evra, ex compagno di Ronaldo al Manchester United, aveva svelato tutti i segreti della dieta di mantenimento del portoghese.

Secondo quanto raccontato da Evra, sembra che Ronaldo sia solito consumare 6 piccoli pasti al giorno, ciascuno a distanza di almeno 3-4 ore dall’altro, al fine di tenere il metabolismo sempre attivo e conservare una determinata quantità di energia sufficiente per ogni allenamento. La colazione di Ronaldo sarebbe rigorosamente composta da alimenti salati: uova, toast, prosciutto e formaggi magri, accompagnati da ottime spremute d’agrumi. Il resto dei pasti è composto da cibi sani e nutrienti, molta frutta e verdura fresca, cereali integrali e parecchie proteine.

La dieta di Ronaldo: i grandi assenti

Assenti dalla dieta seguita da Cristiano Ronaldo sembrerebbero essere gli alimenti contenenti molti zuccheri, l’alcool e i cibi preconfezionati. Lo stile di vita seguito dal calciatore portoghese è rigorosamente orientato verso una ricca idratazione, che Ronaldo ottiene bevendo numerosi litri di acqua e assumendo bevande isotoniche e succhi di frutta.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli