30 chef italiani stellati con Save the children per futuro bimbi

Red
·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 18 feb. (askanews) - Michelin insieme a 6enough hanno organizzato l'asta "Stars 4 Children". Condotta da Pierluigi Pardo, Emilio Solfrizzi e Gaia de Laurentis, ha come obiettivo una raccolta fondi per supportare Save the Children, l'Organizzazione internazionale che da oltre 100 anni lotta per salvare la vita dei bambini e garantire loro un futuro, e il programma "Riscriviamo il Futuro", per garantire opportunità educative adeguate a tantissimi bambini in Italia.

L'emergenza Covid-19 ha messo a rischio famiglie già in difficoltà che si sono trovate a dover affrontare una situazione ancora più drammatica a causa della pandemia. A pagarne il prezzo più alto sono stati proprio i bambini. Oggi, in Italia, più di 1 milione loro, infatti, vive in povertà assoluta, senza avere cioè lo stretto necessario per condurre una vita dignitosa. Ma le difficoltà economiche non sono state l'unica conseguenza della crisi causata dal Covid-19. I bambini hanno dovuto affrontare la didattica a distanza, la sospensione delle attività extrascolastiche, fondamentali per la costruzione della propria personalità ed il proprio futuro.

L'iniziativa Stars 4 Children si terrà il 22 Febbraio 2021 dalle 14 sulla piattaforma 6Enough.eu e coinvolgerà più di 30 chef stellati segnalati nella Guida Michelin Italia 2021, che apriranno le proprie cucine e metteranno a disposizione la propria professionalità per esperienza uniche ed irripetibili. Saranno messe all'incanto, infatti, varie proposte tra pranzi e cene per due persone in alcuni dei più celebrati ristoranti d'Italia, unite ad esperienze dedicate in compagnia dei maestri di cucina chiamati a raccolta dall'iniziativa solidale. Nonostante le grandi avversità del momento storico, che ha colpito pesantemente anche il settore della ristorazione, gli chef hanno aderito con entusiasmo all'iniziativa. Tra questi, tutti gli 11 tre stelle della Guida Michelin Italia 2021, che insieme ad altri noti chef italiani, animeranno l'asta battendo personalmente il proprio lotto.