32enne francese si è sottoposto a delle operazioni estreme per diventare simile a un extraterrestre

·2 minuto per la lettura
Vuole somigliare a un alieno
Vuole somigliare a un alieno

Operazioni chirurgiche estreme, tatuaggi e piercing. A questo e molto altro si sarebbe sottoposto Anthony Loffredo, un ragazzo francese, pur di assomigliare ad un extraterrestre. L’ultima operazione chirurgica in ordine di tempo è stata quella a cui si è sottoposto una settimana fa a Barcellona nella quale si è fatto asportare il naso. Il ragazzo conosciuto con lo pseudonimo di “the_black_alien_project”, ha raccontato su Instagram di essere molto soddisfatto del risultato.

the black alien project prima e dopo
the black alien project prima e dopo

GUARDA ANCHE: L'uomo alieno pronto a farsi rimuovere anche i... Ecco perché e com'era prima

In passato inoltre, al fine di proseguire verso la sua trasformazione come alieno, si era fatto asportare entrambe le orecchie. Sempre in passato si era sottoposto ad un’altra operazione molto rischiosa. Si era fatto tatuare entrambi i bulbi oculari.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Francia, 32enne vuole somigliare a un alieno

“Ora posso camminare a testa alta grazie a te, sono orgoglioso di quello che abbiamo fatto insieme”, ha scritto Anthony Loffredo riferendosi al chirurgo che lo ha seguito verso questa scelta molto “estrema”. In una precedente intervista al quotidiano Midi Libri del 2017, Loffredo aveva parlato di come si sentiva felice nell’aver proseguito verso la sua scelta.

“Ora sono felice. Mi sono reso conto che non stavo vivendo la mia vita come volevo. Ho fermato tutto a 24 anni e sono partito per l’Australia. Ora sono felice. Mi piace mettermi nei panni di un personaggio spaventoso”.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Le reazioni sui social

C’è chi su Instagram ha criticato la sua scelta. Un utente ad esempio ha dichiarato: “Tu devi avere dei reali problemi nella tua vita per aver un tale progetto. Ci sono persone che lottano per avere giusto di cui mangiare, altri invece un tetto sulla testa”. Altri utenti invece hanno sostenuto le decisioni estreme di Anthony: “Tu hai la mentalità di un guerriero, forza e ora attendiamo il progetto completo al 100%”.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.
Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli