**4 novembre: festa abolita nel 1977 con 2 giugno, Festa Repubblica ripristinata nel 2000** (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Una decisione, quella di reintrodurre la Festa della Repubblica con la parata militare ai Fori imperiali, frutto anche dell'impegno del Capo dello Stato di allora, Carlo Azeglio Ciampi, volto a sensibilizzare l'opinione pubblica sul valore delle ricorrenze e dei simboli patriottici.

Va anche detto che i Presidenti della Repubblica il 4 novembre di ogni anno hanno comunque continuato a recarsi all'Altare della Patria per rendere omaggio alla tomba del Milite ignoto e con il trascorrere degli anni sono aumentate di numero e intensità le celebrazioni organizzate sempre il 4 novembre, senza aspettare la domenica successiva, pur rimanendo giorno feriale.

Per quanto riguarda invece le festività religiose, il dpr 792 del 28 dicembre 1985, dando attuazione a quanto stabilito in sede di revisione del Concordato, portò al ripristino della festività dell'Epifania, il 6 gennaio, e di quella dei Santi Pietro e Paolo, il 29 giugno, soltanto per il Comune di Roma in quanto festa del Patrono della città.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli