4 novembre, Toti: oggi più che mai ci stringiamo a nostre Forze Armate

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 4 nov. (askanews) - "Oggi più che mai, mentre il mondo diventa ogni giorno più insicuro, con la guerra alle porte del nostro continente, ci stringiamo alle nostre Forze Armate, donne e uomini che vegliano ogni giorno sulla nostra sicurezza, anche a rischio della loro vita. Ricordiamo chi è morto eroicamente nell'adempiere il proprio dovere, lontano, nelle nostre missioni di pace e di contrasto al terrorismo, o sulle nostre strade, per combattere il crimine a casa nostra". Lo scrive su Facebook il presidente della Liguria, Giovanni Toti.

"Spero che tutti celebrino questo giorno senza ipocrisia: alle nostre forze di difesa servono investimenti, nuovi mezzi, tecnologie all'avanguardia e nuove reclute ben addestrate. Spero che il nuovo Governo dia corso in fretta all'aumento delle spese per la difesa fino al 2% del Pil, come ci siamo impegnati a fare. Perché delle nostre 'sentinelle di pace' la politica deve ricordarsi tutti i giorni, non solo il 4 novembre", conclude Toti.