400 piatti di fettuccine di Alfredo alla Scrofa alla mensa Caritas -3-

Red/Apa

Roma, 29 gen. (askanews) - Ancora oggi, le posate vengono usate per la mantecatura delle fettuccine nel piatto di portata. "Il mantecatore è colui che riesce a trasformare il piatto di fettuccine nelle fettuccine Alfredo attraverso una gestualità che ha un tecnicismo maniacale che lo rendono unico" racconta Mario Mozzetti.

Grazie alla promozione dei due attori, i più celebri personaggi dello spettacolo italiano e internazionale hanno varcato le porte del ristorante di via della Scrofa e degustato le fettuccine Alfredo. "Ci siamo resi conto che in Italia il piatto è poco conosciuto mentre, in America, le fettuccine Alfredo si mangiano con il pollo e con il pesce senza conoscere la ricetta originale" precisa Veronica Salvatori. Da qui è nato l'intento di sensibilizzare i clienti sulla reale storia e la vera ricetta delle fettuccine, partendo in primis dalla Città Eterna, luogo d'origine del noto piatto, per poi oltrepassare i confini nazionali con nuovi e interessanti progetti in arrivo.