5 buoni motivi per non usare lo smartphone come sveglia

Donna con smartphone a letto. (Photo Illustration by Ute Grabowsky/Photothek via Getty Images)

Molti di noi si affidano ai propri device per qualsiasi cosa, dallo svegliarsi la mattina fino all'ammazzare il tempo. Ma ci sono alcuni modi per interrompere l'abitudine.

Lasciare lo smartphone fuori dalla camera

Molti di noi utilizzano il telefono come sveglia, quindi si tratta dell'ultima cosa che vediamo la notte e la prima che vediamo al mattino, anche prima che i nostri occhi si aprano.

Secondo uno studio condotto nel 2017, "l'uso dei social media nei 30 minuti prima di andare a letto è indipendentemente associato con disturbi del sonno tra i giovani adulti." Quindi, caricate il telefono in un'altra stanza rispetto alla camera da letto e acquistate una sveglia vera.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: 5 motivi per adottare un cane

Controllare le notifiche

Anche se riuscite a posare lo smartphone sul comodino, c'è un'alta probabilità che nei minuti successivi riceverete un suono di notifica, che vi porterà a controllare il cellulare. Approfondite le impostazioni delle notifiche sul vostro device: il Center for Humane Technology (CHT), un'organizzazione no profit fondata dall'ex product manager di Google Tristan Harris per aiutare le persone a "vivere più intenzionalmente con i propri device" - consiglia di disabilitare tutte le notifiche che non arrivano da persone. Questo permette quelle che arrivano da app di messaggistica, e non reminder di un compleanno su Facebook.

Limita attivamente il tuo tempo di permanenza sullo schermo

Le versioni più recenti di Android e IOS, i due sistemi operativi mobili più famosi, permettono di tracciare il tuo tempo di permanenza sullo schermo, offrendo rapporti settimanali di quante volte prendi in mano il tuo telefono, quante ore lo usi ogni giorno e quali a

Invece di leggere i report, abbi un approccio proattivo: limita le app da cui vorresti allontanarti e vedrai che potrai impiegare quel tempo in altro modo rispetto allo scroll compulsivo e infinito.

Scegli una visualizzazione grigia

Cambiare lo stato del tuo smartphone su una scala di grigi permette di far risultare la vita reale come l'opzione più vivida. Questo è il suggerimento principale di Harris perché rende neutrali gli stimoli psicologici dell'interfaccia utenti che i designer hanno realizzato per farci tornare.

Pratica l'intenzionalità

Non tutto ha una soluzione tecnologica. Chiediti prima di prendere in mano il telefono "Perché lo sto facendo?" Qualche volta questo può bastare per smettere di scorrere senza meta sullo schermo.