52enne colombiano morto per un malore a Treviso

·1 minuto per la lettura
morto per malore
morto per malore

Un malore improvviso e in un attimo la morte: ci ha lasciati così un uomo di 52 anni di origine colombiana, trasferitosi da poco a Treviso.

Uomo di 52 anni morto a causa di un malore a Treviso

Incidente fatale in piazza Roma, davanti al municipio di Quinto, a Treviso: Jesus Alexander Becerra Garcia, 52enne di origine colombiana, è morto improvvisamente a causa di un malore.

Stando alle ricostruzioni fatte grazie alle immagini delle telecamere di sicurezza della piazza, ha avrebbe avuto appena il tempo di appoggiare la propria bici, per poi crollare a terra, non distante da alcune panchine.

Il ritrovamento del cadavere e l’arrivo dei soccorsi

Il ritrovamento del cadavere dell’uomo di 52 anni è avvenuto attorno alle 09:00 di stamattina, giovedì 21 aprile, non distante dalla sede municipale appunto. Alcuni passanti hanno notato il corpo accasciato a terra e hanno subito dato l’allarme al Suem 118, ma quando automedica e ambulanza sono giunti sul posto non hanno potuto far nulla per salvare la vita dello straniero, stroncato probabilmente da un infarto.

Intervenuti anche i Carabinieri, la Polizia Locale ed il sindaco di Quinto di Treviso, Stefania Sartori. L’uomo si trovava in Italia da qualche mese, ospite di una nipote che vive in via Ciardi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli