I 7 luoghi segreti di Roma che devi visitare: tra quartieri e posti incredibili

Roma non è solo la città eterna ma anche la culla di posti insoliti e bizzarri da visitare. Eccone 7 davvero imperdibili per una gita fuori dal comune.

L'incredibile Galleria Prospettica, da non perdere durante una gita a Roma - Foto: Shutterstock
L'incredibile Galleria Prospettica, da non perdere durante una gita a Roma - Foto: Shutterstock
  1. La Passeggiata del Gelsomino: viene chiamato così il binario dell’antica Ferrovia Vaticana, che collega appunto L’Italia allo Stato del Vaticano.

  2. La Casa dei Mostri: è l’altro nome con cui è conosciuto Palazzo Zuccari, al cui interno sorge la Biblioteca Hertziana. Porte e finestre sono uniche nel proprio genere, fatte di bocche spalancate e minacciose.

  3. La Porta Alchemica: situata nei giardini di Piazza Vittorio Emanuele II, qui Francesco Giuseppe Borri provò a trasformare la materia in oro…

Roma, i luoghi più belli per un insolita gita nella città eterna

  1. La Galleria Prospettica: custodita nel cortile di Palazzo Spada, La galleria realizzata dal Borromini  è lunga solo 9 metri ma grazie alla prospettiva sembra molto più profonda

  2. Il Quartiere Coppedè: situato vicino al centro storico, questo complesso di palazzine in Art Decò e barocche, e villette fiabesche appare diverso da tutto il resto

  3. La Cripta dei Cappuccini, dove riposano le ossa di circa 4.000 frati, si trova nella Chiesa di Santa Maria Immacolata, in via Veneto.

  4. Il santuario dei gatti: viene chiamata così la più grande colonia di felini della città, che ha sede nel sito archeologico di Largo Argentina.

Foto: Shutterstock


Il Bosco di Biancaneve esiste davvero e si trova a pochi chilometri da Viterbo